Autostrada: fermato nudo sullo scooter. Si giustifica: “Andavo in un campo nudisti”

Coppia di nudisti

GENOVA – “Stavo andando in un campo per nudisti”, si è giustificato il 60 fermato dalla polizia stradale, mentre percorreva l’autostrada A10, fra Genova e Savona, nudo sullo scooter. Indossava solo il casco e una canottiera arrotolata.

La Polizia stradale di Sampierdarena ha bloccato l’uomo sulla tratta autostradale, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni. Una volta fermato, l’uomo ha riferito alla pattuglia che stava “solo” raggiungendo una spiaggia per nudisti.

Ora dovra’ pagare una multa, spiega la polizia, “per aver messo in bella mostra le parti intime, trascurando peraltro le più elementari regole della guida sicura”. Solo alcune settimane fa era stata multata una donna che viaggiava con i pattini in autostrada.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.