Champions: Juventus sconfitta dal Benfica in casa (1-2), Napoli trionfa a Glasgow (3-0)

ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

TORINO – Pesante sconfitta casalinga dei bianconeri col Benfica (1.2), kla seconda nel girono, che rende difficilissima a questo punto la qualificazione della squadra di Allegri. Pesantemente contestati squadra e allenatore che escono tra i fischi dei tifosi dell’Allianz Stadium.

Nello spicchio ospiti i 1500 portoghesi festeggiano la dodicesima vittoria in altrettante gare. Illusorio il gol di Milik, Joao Mario su rigore e Neres completano la rimonta di Schimdt.

A sei mesi di distanza dall’eliminazione contro il Villarreal, la Juve torna a respirare una notte di Champions allo Stadium, ma il finale è amaro. Al triplice fischio scoppia la contestazione, la Juve è ultima nel girone a quota zero insieme al Maccabi Haifa. Allo Stadium, Milik firma il vantaggio lampo dopo 4′, poi il Benfica cresce e dopo due occasioni colossali trova il pari con Joao Mario su rigore concesso per
fallo di Miretti. Nella ripresa i portoghesi dominano e David Neres la ribalta; Bonucci provvidenziale in due occasioni, nel finale Kean colpisce un palo e Bremer si divora il pari. Juve a 0 punti nel girone
Girone H: Juventus-Benfica 1-2, Maccabi Haifa-PSG 1-3
Classifica: Benfica, Psg 6, Juventus, Maccabi Haifa 0

GLASGOW – Dopo il successo contro il Liverpool, il Napoli conquista la seconda vittoria in Champions battendo i Rangers 3-0. Dopo un primo tempo dai ritmi intensi (palo di Zielinski) succede tutto nella ripresa. Rigore per la squadra di Spalletti: Zielinski calcia, McGregor respinge, Politano ribatte in rete. Tutto da ripetere per la posizione di Politano. Calcia ancora Zielinski, McGregor para. Una manciata di minuti più tardi, ancora rigore: Politano segna. Nel finale arrivano il 2-0 di Raspadori e il 3-0 di Ndombele.
Girone A: Liverpool-Ajax 2-1, Rangers-Napoli 0-3
Classifica: Napoli 6, Ajax, Liverpool 3, Rangers 0.

RISULTATI – Il City batte il Dortmund, Real Madrid ok, Il Psg vince in Israele ed è a punteggio pieno. Haaland non concede sconti e punisce il Borussia Dortmund (2-1) passato in vantaggio con Bellingham nella seconda giornata di Champions League. Nel girone del Milan il Salisburgo impone il pareggio al Chelsea (1.1), in quello della Juve vittoria in rimonta del Psg contro il Maccabi Haifa (1-3). Il Real Madrid batte il Lipsia (2-0).

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.