Ucraina: Cardinale Parolin incontra Lavrov a New York. Guerini a Kiev da Zelensky

NEW YORK – Si muove la diplomazia vaticana cercando di spingere verso la pacxe, mentre il governo italiano conferma l’appoggio assoluto, anche in armamenti, a Zelensky.

Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov ha incontrato il segretario di Stato Vaticano, cardinale Pietro Parolin, a margine della sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York. Lo riferisce il ministero degli Esteri di Mosca su Telegram, pubblicando la foto di una stretta di mano tra Lavrov e Parolin.

KIEV – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha ricevuto a Kiev il ministro della Difesa Lorenzo Guerini. Una foto dell’incontro è stata postata su Instagram dallo stesso Zelensky che ha parlato di “incontro significativo. Sentiamo – ha aggiunto – il costante sostegno dell’Italia alla nostra sovranità ed integrità territoriale, oltre che alla lotta per la nostra esistenza, da parte del presidente Mario Draghi, del governo e del popolo italiano. Ringrazio il ministro Guerini. La priorità vitale per il nostro Paese è oggi il rafforzamento delle forze armate. Per l’Italia – si legge ancora nel post di Zelensky – nonostante le molte questioni interne, la situazione in Ucraina rimane molto importante”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.