Monte Paschi: nuovo tonfo in borsa, perde il 42%, dopo il -33% di ieri 13 ottobre

SIENA – Nuovo tonfo in Borsa per Mps nell’ultima seduta prima dell’avvio di un aumento di capitale.
Il titolo ha perso il 42% a 9,9 euro, dopo il -33% di ieri, scontando gli effetti di un aumento iperdiluitivo che immetterà sul mercato quasi 125 nuovi titoli per ogni azione in circolazione. La capitalizzazione del Monte, che solo 5 anni fa era stato ricapitalizzato con oltre 8 miliardi di euro, di cui 5,4 miliardi dei contribuenti, è scesa a 99 milioni di euro. Un salasso per i contribuenti per i fondi enormi immessi dal tesoro per il salvataggio della grande banca che fu del Pci-Pd.Pds.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *