Regione Toscana, incontro Pd – IV: Giani ostenta ottimismo. Il partito di Renzi: “Le posizioni restano distanti”

FIRENZE – Si è concluso sostanzialmente con un nulla di fatto e con un rinvio ad altro incontro l’atteso faccia a faccia fra Pd e Italia Viva, o meglio fra Giani e Renzi, per dissipare contrasti nati in seno alla maggioranza.

Tra i presenti, oltre a Giani, anche il capogruppo Pd, Vincenzo Ceccarelli, e il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo. Tra i rappresentanti di Italia Viva il leader Matteo Renzi, il capogruppo in Consiglio regionale Stefano Scaramelli, la vicepresidente della Regione Toscana, Stefania Saccardi e il coordinatore regionale Nicola Danti.

Giani al termine ha dichiarato: “L’incontro è stato approfondito e costruttivo. Sarà il primo incontro per arrivare nell’arco di una settimane-10 giorni a un documento politico che contenga gli aspetti di natura programmatica per il consolidamento della maggioranza di Governo”.

Il cauto ottimismo del Governatore toscano viene frenato da fonti vicine a Italia Viva. Fanno sapere che l’incontro è stato interlocutorio, che si considera positivo il fatto che sia in programma un aggiornamento la prossima settimana ma che le posizioni tra le parti restano distanti. Secondo quanto appreso la prossima riunione sarebbe fissata per giovedi 17 novembre.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *