Articoli sul tema ‘Ashley Olsen’

Il provvedimento del questore nei confronti del Montecarla

Firenze, americana uccisa: chiuso per 45 giorni il locale dove Ashley incontrò Diaw

di Redazione - - Cronaca, Top News

Nella nota nota della polizia di Stato c’è scritto che, “alla luce di quanto emerso dall’indagine sull’omicidio della cittadina americana” è stata “sospesa per 45 giorni l’attività del locale di via dei Bardi, ritenendolo di fatto, sulla base degli elementi evidenziati nel decreto di sospensione, un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini”

La ricostruzione del giudice Matteo Zanobini

Firenze, americana uccisa: il film dell’omicidio nelle carte del gip. Fotogrammi simili a quelli delle telecamere

di Redazione - - Cronaca

Una cronologia che parte dalle 4 del mattino di venerdì 8 gennaio quando, poche ore prima di essere uccisa, Ashley entra al locale notturno ‘Montecarla’ in compagnia di amici e amiche. Una di esse ha raccontato che avesse cominciato a intrattenersi con una persona, definita “un soggetto poco raccomandabile”

Gremita la Basilica. La salma tumulata a Soffiano. Il 16 gennaio interrogatorio di garanzia per Cheik Diaw

Firenze: funerali di Ashley. Santo Spirito, quartiere in lacrime. Scortata dai calcianti bianchi

di Domenico Coviello - - Cronaca, Primo piano

Senza sconti le parole del celebrante, il vescovo Giovanni Scanavino. «L’arte con la sua capacità catartica – ha detto – non è bastata ad Ashley in quel groviglio micidiale di alcol e droga. La chiesa e il quartiere non sono stati capaci di aiutarla»

Venerdì 15 gennaio, alle 15, i funerali della ragazza in Santo Spirito

Firenze, l’omicida di Ashley confessa ma si difende: «Abbiamo litigato, l’ho spinta… Non volevo ammazzarla»

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

Cheik Tidiane Diaw, 27 anni, irregolare in Italia e fermato per l’uccisione di Ashley Olsen nella casa di lei ha dato la sua versione dei fatti agli investigatori. La ragazza non sarebbe deceduta per un gioco erotico finito male, ma dopo un violento litigio seguito a un rapporto sessuale consenziente

La scientifica al lavoro per 10 ore nella casa di via Santa Monaca

Firenze, americana uccisa: il sospettato sarebbe un africano. Droga e sesso nella notte dell’omicidio?

di Redazione - - Cronaca, Primo piano

Nel caso ci sia stato un rapporto sessuale, al momento l’autopsia non ha chiarito se sia stato consenziente. L’assassino ha strangolato Ashley usando un cavo o qualcosa di simile. Ulteriori passi delle indagini saranno legati anche a ulteriori analisi