archivio autori

Per i giudici sacrificato ingiustamente il coniuge superstite

Pensioni: la Consulta boccia il blocco della pensione di reversibilità alle mogli badanti

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

La norma bocciata mirava a porre un freno ai matrimoni degli ultrasettantenni con le proprie badanti, spesso donne giovanissime e di origine straniera. La legge in questione prevedeva delle decurtazioni pesanti all’assegno in base agli anni di matrimonio: il 10% in meno per ogni anno in meno rispetto al decennio

Un primato che l'Europa non ci invidia

Povertà: 4,5 milioni d’indigenti, l’Italia raggiunge livelli record dal 2005. Lo certifica l’Istat

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Italiani sempre più poveri

Le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta sono pari a 1 milione e 582 mila e gli individui a 4 milioni e 598 mila. Soprattutto le coppie con 2 figli (da 5,9 a 8,6%) e le famiglie di soli stranieri (da 23,4 a 28,3%), in media più numerose

Si comincia a pagare con la bolletta di questo mese

Canone Rai in bolletta: le risposte ai dubbi più frequenti sul sito dell’Agenzia delle Entrate

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

Tra poco arriverà la prima bolletta con l’addebito della rata del canone Rai. Una lista di indicazioni risponde preventivamente sul sito del fisco a quelle che possono essere le domande più frequenti (le cosiddette Faq) in vista dell’arrivo della prima rata: da 51,03 euro.

Informale via libera dopo il vertice Ecofin

Monte Paschi di Siena: sarebbe deciso l’intervento pubblico. Ma pagherebbero azionisti e grandi investitori

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

L’intervento dello Stato. Le regole europee stabiliscono che chi ha ottenuto alti rendimenti da titoli molto rischiosi deve pagare un obolo: quindi, secono questa logica, toccherebbe ad azionisti ed obbligazionisti subordinati

In particolare pesano le sanzioni per lo smaltimento rifiuti

Sanzioni Ue: siamo primatisti in Europa, ma stiamo migliorando. Ogni anno paghiamo 180 milioni di euro

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Fra le infrazioni più costose per le casse pubbliche al primo posto quella che riguarda lo smaltimento di rifiuti pericolosi e le discariche. Un annoso problema, un’emergenza senza fine in diverse regioni d’Italia (Lazio, Campania e Sicilia su tutte), che risale al lontano 2003