archivio autori

Prevista di 4 mesi per gli sfratti

Milleproroghe: gli sfratti slitteranno di 4 mesi. E tornano le agevolazioni per le partite Iva e le rateizzazioni con Equitalia

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Nel decreto di fine anno, slittato a febbraio per la conversione in legge, il Governo ha inserito misure correttive di alcuni provvedimenti che avevano provocato proteste. tornano quindi le agevolazioni per le partite Iva, la rateizzazione dei debiti col fisco e gli sfrattati avranno 120 giorni di tempo in più per trovare soluzioni

L'annuncio del ministro alla riunione dei governatori dell'Ifad

Economia, Padoan: il 2015 sarà l’anno dello sviluppo, anche grazie a Expo2015

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento

Il titolare dell’economia si è lasciato contagiare dall’ottimismo e dalle promesse del premier Matteo Renzi. Ha dichiarato infatti che il 2015 sarà un anno di svolta per lo sviluppo, anche grazie alla manifestazione che dovrebbe essere il fiore all’occhiello dell’inventiva e della produttività nazionale

I dati denunciati dalla CGIA di Mestre

Fisco: la Toscana tra le regioni più tartassate (vedi tabelle). E nel 2016 la pressione fiscale salirà al 43,7%

di Camillo Cipriani - - Economia, Primo piano, Top News

tasse

I cittadini lombardi i più penalizzati con oltre 11mila euro a testa versati al fisco. Ultimi i siciliani con 5,6 mila euro. I toscani nella zona nella zona «alta» della classifica con ben 9.505 euro pro capite. Oltre l’84% di quanto riscosso va direttamente allo Stato

L'analisi dei redditi di lavoratori dipendenti e autonomi

Economia, l’Istat: un italiano su quattro riesce a vivere con 1.000 euro al mese. Ma ai lavoratori dipendenti resta il record delle tasse

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Tasse capestro per cittadini e imprese

Secondo le stime dell’istituto di statistica, un quarto degli italiani tira avanti con un reddito basso. Ma fra questi, forse, c’è nasconde una parte dei guadagni. Le tasse e i contributi si mangiano quasi il 47% della retribuzione lorda. L’aliquota media fiscale aumenta più velocemente per i dipendenti che per gli autonomi