archivio autori

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

L'illustrazione della (lenta) riorganizzazione fatta dall'assessore regionale Marroni

Rivoluzione 118: le centrali operative toscane da 12 diventano 6. Poi saranno 3. Ma si dice che, alla fine, resterà solo Firenze

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica

Ambulanza 118

Nella fase transitoria restano Pistoia, Livorno, Siena, Arezzo, Firenze e Viareggio. La centrale di Pisa sarà trasferita a Livorno; quelle di Massa, Carrara e Lucca a Viareggio. La centrale di Prato è già a Firenze, mentre quella di Empoli andrà a Pistoia. Siena accoglierà la centrale di Grosseto. Per la ristrutturazione, le centrali che rimarranno in servizio riceveranno 100 mila euro dalla Regione

Il mondo del pallone s'inchina a un vero maestro

Calcio, addio al grande Di Stefano (anche con un lontano ricordo legato alla Fiorentina)

di Ernesto Giusti - - Sport

Nato in Argentina, si rivelò in Spagna, guidando il mitico Real Madrid. Messaggi commossi di Pelè, Maradona, Messi, Cristiano Ronaldo. E quella finale di Coppa dei campioni quando proprio lui segnò il primo gol spagnolo, su un rigore concesso molto generosamente (o addirittura inventato?) da un arbitro mai perdonato dal terzino viola Ardico Magnini.

Ottomila i fiorentini colpiti dalle sanzioni

Asl di Firenze: «multe» a chi non ha disdetto analisi e visite. Provvedimenti uguali in arrivo anche nelle altre province

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Visite prenotate ma in migliaia non si presentano, scattano le sanzioni

Il direttore generale dell’azienda sanitaria fiorentina conta d’incassare almeno 190 milioni. Il vicepresidente della commissione regionale sanità, Stefano Mugnai (Forza Italia) ritiene la stangata giusta in linea di principio, ma iniqua dal momento che per alcune analisi e visite specialistiche i tempi d’attesa vanno da 6 mesi a oltre un anno e il cittadino spesso ricorre nel privato dimenticandosi di cancellare la prenotazione

La Regione deciderà anche la preapertura ai primi di settembre

Caccia in Toscana, ecco il calendario venatorio 2014-2015

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

Grave cacciatore nel fiorentino, colpito ad una spalla

Una delibera aggiuntiva stabilirà periodi e modalità per cacciare storno e colombo, ritenuti dannosi per l’agricoltura. La caccia al cinghiale varierà da provincia a provincia. Per alcune specie sono stati stabiliti limiti: non più di 100 capi di allodola per cacciatore; codone, quaglia, tortora e pavoncella non più di 25

L'adozione decisa dal Consiglio regionale coi voti della maggioranza di centrosinistra

Toscana, sì al piano del paesaggio. Insoddisfatti i cavatori del marmo, ma anche Confesercenti e Confcommercio

di Ernesto Giusti - - Economia, Politica

Una cava di marmo sulle Apuane

Molte proteste verso l’assessore all’urbanistica, Anna Marson (ideologicamente vicina ad Alberto Asor Rosa) che ha fortemente voluto il provvedimento. Le richieste delle organizzazioni del commercio. Che chiedono anche di destinare al commercio di vicinato i proventi che arriveranno alle amministrazioni locali da nuove aperture

Dopo aver ottenuto la maggioranza di Adf di Firenze

Aeroporti, il 53% del Galilei di Pisa in mano al gruppo di Eurnekian

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia

L'aeroporto Galilei di Pisa

Ma da Pisa continuano a fare resistenza, affermando che non c’è ancora la maggioranza qualificata per fare la holding con lo scalo fiorentino. Però a Firenze si osserva che non è lontano il momento in cui i due scali toscani diventeranno un tutt’uno costruendo, in Toscana, il quarto polo aeroportuale d’Italia

L'ultima parola spetterà al consiglio dei ministri

Concordia: tutti vogliono demolirla a Genova. Rossi insiste per Piombino: e si appella a Renzi

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Primo piano

La Costa Concordia al Giglio

ROMA – Sarà il consiglio dei ministri, l’arbitro che sceglierà, fra Genova e Piombino, il porto in cui verrà demolita la Concordia. Ma si tratterà di un giudizio solo teoricamente super partes: perché Franco Gabrielli, capo della protezione civile, ha già detto stamani, durante la conferenza dei servizi riunita a Roma, che la società armatrice,la […]

Dopo le dimissioni di Giancarlo Abete e Cesare Prandelli

Federcalcio: duello Albertini-Tavecchio per la presidenza. Per la panchina di ct della nazionale in lizza Allegri e Mancini

di Ernesto Giusti - - Sport

Giochi apertissimi negli ambienti federali: dove vorrebbero salire al vertice anche il presidente della Lega B, Abodi, e Mario Macalli che guida la Lega Pro. E non manca l’ipotesi dun commissario nominato dal Coni. Ma se si voltasse pagina puntando su un campione caro alla gente, come Roberto Baggio o Giancarlo Antognoni?