archivio autori

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Non si possono violare i diritti di chi ha lavorato e versato contributi pesanti

Pensioni: la Corte Costituzionale boccia il blocco delle perequazioni. Anche gli assegni superiori 3 volte al minimo vanno rivalutati

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

rivalutazione-pensioni

L’Alta Corte ha stabilito che: la norma che sui trattamenti pensionistici di importo superiore a tre volte il minimo Inps non debba scattare il blocco della perequazione, ossia il meccanismo che adegua le pensione al costo della vita. Il blocco non è in linea con i dettami della Costituzione

I berlusconiani in corsa da soli: Stefano Mugnai contro tutti

Elezioni regionali in Toscana: Forza Italia, ecco capilista e candidati

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Primo piano, Top News

Il vicepresidente della Commissione sanità in Consiglio, ormai è quasi certo, sarà candidato presidente solo del suo partito. Lega e Fratelli d’Italia faranno coalizione a sé, nel tentativo di raggiungere il 10%. Ncd corre da sola e punta al 5%

L'edizione numero 79 ricca di aspettative per battere la crisi

Mostra dell’Artigianato, Firenze: novità, curiosità e occasioni fra i padiglioni della Fortezza da Basso

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Cultura, Economia

Da non perdere Il tesoro dei Longobardi. Nello spazio dei Makers (Visioni Design Lab- Tech) al Padiglione Cavaniglia si possono ammirare le creazioni di molti Fab Lab della Toscana (Fab Lab Pisa, Fab Lab Cascina, Fab Lab Contea). Nello stand di Terza Cultura, spinoff dell’Università degli Studi Firenze, si effettuano dimostrazioni su percorsi, modalità di costruzione e funzionamento di piccoli robot

Il sorteggio nella sede UEFA, a Nyon

Europa League, semifinali: Siviglia-Fiorentina e Napoli-Dnipro. Champions: Juventus-Real Madrid e Barcellona-Bayern Monaco

di Ernesto Giusti - - Primo piano, Sport, Top News

Carlos Bacca

I viola giocheranno la prima partita il 7 maggio in Spagna e il ritorno il 14 al Franchi. I napoletani, invece, ospiteranno gli ucraini al San Paolo il 7 e gli renderanno la visita il 14. Riguardo alla Champions, Juve in casa nella partita d’andata.

Ospiti d'onore gli artigiani del Tibet

Firenze, Mostra dell’Artigianato 2015: dal 24 aprile l’edizione numero 79 alla Fortezza da Basso

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia

All’ingresso principale del Padiglione Spadolini nell’area “Dalla testa ai piedi. L’artigianato d’arte nelle collezioni e nei musei d’impresa in Italia” due tessitrici dell’Antico Setificio Fiorentino mostreranno al pubblico l’antica arte della tessitura lavorando all’orditoio esposto in mostra, realizzato su disegno leonardesco, l’unica copia esistente dello storico esemplare regolarmente funzionante presso la sede fiorentina di via Bartolini 4

All'Ippodromo del Visarno, alle Cascine

Ippica a Firenze: sabato 25 aprile torna la corsa dell’Arno, la più antica d’Italia

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

La inventarono nel 1827 i giovani delle famiglie russe e cecoslovacche trasferite in Toscana per godere della politica liberale del Granduca: sul prato del Quercione organizzarono una corsa di cavalli al galoppo in stile inglese. Il premio era di 170 zecchini d’oro. Primo vincitore Riber, cavallo del principe Anatoly Demidoff

La squadra di Sarri perde l'occasione èer fare il balzo decisivo verso la salvezza

Empoli: pareggio-beffa con il Parma (2-2). Intanto l’Arsenal offre 13 milioni alla Juve per Rugani

di Ernesto Giusti - - Sport

Emiliani in vantaggio con Lodi (l’ex non esulta…), poi arriva il pareggio di Maccarone e il gol del vantaggio di Tonelli, sempre micidiale di testa sotto rete. Ma nella ripresa l’ex interista Belfodil trova il 2-2. E Donadoni avrebbe voluto anche di più…

Il governatore ha aperto la campagna elettorale in vista del voto del 31 maggio

Regione Toscana elezioni, il ricandidato Enrico Rossi: «Non temo la sinistra perché io sono di sinistra. Mi fa paura solo l’astensionismo»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Primo piano

Dicono che il presidente della giunta, uomo di punta del Pd in Toscana, non sia “più un uomo di sinistra”. Ma lo attaccano anche i moderati, coloro che sono rimasti sconcertati da provvedimenti come il piano del paesaggio. Alle accuse lui risponde con frasi come questa: “”Io mi qualifico come uomo convintamente di sinistra. In Toscana ci sono stati altri momenti in cui la sinistra si è divisa, c’è una sinistra di testimonianza, che è quella che ha deciso di raggrupparsi intorno alla candidatura di Tommaso Fattori”. Perché non ha fatto le primarie? Le regole del partito glielo hanno permesso