Stati della lingua, lo stilnovo dell’Italiano. Ma i politici non diventino anglo-barbari

Al termine del Convegno varate alcune proposte: in particolare sarà creato un portale per la lingua italiana. Ma soprattutto si dovrà puntare sull’apprendimento dell’italiano per gli studenti che vengono a seguire corsi in Italia, oltretutto con i fondi del nostro ministero, senza indulgere all’eccessivo uso, soprattutto per le materie non scientifiche, della lingua inglese.

Leggi