Regione Toscana: via libera al nuovo codice del commercio. Confesercenti e Confcommercio: Finalmente si parte

Il riferimento va a fenomeni relativamente recenti che ad oggi mancano quasi completamente di riferimenti normativi, come gli ‘home restaurant’ o i ‘temporary store’. Ci sono poi fenomeni, come le sagre, che già esistevano al momento della stesura del primo Codice del Commercio, ma che negli ultimi dieci anni sono letteralmente esplosi e hanno quindi bisogno di nuove regole

Leggi