archivio autori

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Ora s'invoca la nomina di commissari con pieni poteri

Alluvioni e catastrofi ripetute: mai nessun responsabile …

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

In questi giorni, per la disastrosa alluvione di Genova, sono emerse diffuse responsabilità, che verranno accertate dalla magistratura. Si è discusso anche – in merito ai ritardi e blocchi di procedure che hanno impedito l’esecuzione di lavori sul Bisagno, già finanziati – se le autorità investite del problema avessero potuto fare qualcosa di meglio o se […]

Tagli alla pubblica amministrazione e agli stipendi dei dirigenti

Legge di stabilità: Renzi punta sulla crescita, ma aspettiamoci reazioni (irritate) dall’UE

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento

La legge di stabilità è in dirittura di arrivo. Il Governo è deciso a usare la scure sulle spese improduttive stornandole su incentivi per il rilancio dell’economia. Confermato il bonus di 80 euro. Sì all’anticipo del TFR. Ma occorrerà vedere le reazioni dell’Europa: privilegierà la crescita o l’austerità?

Nonostante che l'Arno faccia più paura di 48 anni fa

Alluvione: Genova era senza piano d’emergenza; a Firenze c’è ma nessuno lo conosce (e indica rifugi in zone pericolose)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Primo piano, Top News

Alluvione_di_Firenze_piazza Santa Croce (PD, 1966, Italia)

Un pianio di protezione civile esiste dal 1986, lo curò la prefettura con la scheda di comportamento per la popolazione- Ora si trova sul sito del comune ma è quasi sconosciuto e poco comprensibile. E c’è di peggio: prevede aree di rifugio in zone a rischio allagamento, addirittura lungo il fiume

L'orientamento dopo il vertice dei presidenti dei consigli regionali

Regioni: i vitalizi diventano pensioni. Ma i gruppi politici vogliono libertà di spesa…

di Paolo Padoin - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Le Regioni stanno cercando di mettere ordine sulla questione dei vitalizi dei consiglieri, che seguono regole disomogenee su tutto il territorio nazionale. C’era voluta una legge nazionale, nel 2010, per abolire i vitalizi per i nuovi consiglieri, ma le Regioni erano sempre sotto accusa per gli scandalosi assegni, già in pagamento, dei loro 3.200 ex […]

Nella legge di stabilità per ora solo tagli per le Forze dell'ordine

Polizia e sicurezza, allarme del sindacato Sap: non si vedono i soldi promessi. La mobilitazione continua

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Sembrava che il problema del tetto stipendiale per militari e poliziotti fosse stato risolto nell’incontro del 7 marzo con Matteo Renzi, ma Gianni Tonelli, segretario generale del Sap, dichiara che non è il momento di abbassare la guardia e conferma le manifestazioni di protesta programmate

Sospesa più volte la seduta, espulsi senatori. In tutt'Italia manifestazioni di protesta e cortei degli operai

Jobs act: il Senato approva (165 sì, 111 no) dopo una giornata di guerriglia e forti tensioni

di Paolo Padoin - - Economia, Politica, Primo piano

Il voto a Palazzo Madama ha segnato una giornata di tensione e intemperanze da parte dell’opposizione e di contrasti in seno alla maggioranza. Il presidente Grasso ha interrotto più volte la seduta ed espulso un senatore. Intanto nel Paese esplodevano proteste spontanee nelle piazze e nei luoghi di lavoro. Il voto finale ha dato ragione al Governo, ma è alto il rischio di conseguenze politiche forti

In vista delle legge di stabilità spunta un'altra riforma

Pensioni, nuove ipotesi: si potrà andare in anticipo (62 anni e 35 di contributi) o col prestito Inps

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento

Tornano i rumors di un’ulteriore riforma delle pensioni, con la riduzione dell’età pensionabile a 62 anni o la concessione di un prestito INPS a chi accetta la pensione anticipata. I sindacati non sembrano però troppo entusiasti

La Germania disponibile a modifiche ma solo per le procedure Ue

Vertice Ue sul lavoro a Milano: Merkel & C. rincuorano l’Italia, ma i passi avanti sono pochi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Al termine della riunione dei Capi di Stato e di Governo tanti elogi all’azione del governo. Ma ancora non vi sono aperture tese a privilegiare la crescita rispetto all’austerità, come chiedono Renzi e il premier francese Hollande

Monta nel Paese l'opposizione al governo Renzi

Jobs Act, il voto in Senato infiamma le piazze: anche in Toscana fabbriche occupate e cortei di protesta

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Nel giorno della discussione al Senato le opposizioni cercano di contrastare in ogni modo l’approvazione del provvedimento sul lavoro. Ma in tutt’Italia cresce la contestazione. A Milano la Fiom organizza un corteo di protesta e il suo leader Maurizio Landini minaccia l’occupazione delle fabbriche. Manifestazioni spontanee dei lavoratori in molte città toscane, in particolare a Firenze, Empoli, Siena, Livorno, Piombino, Pontedera e Prato