archivio autori

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Ora è urgente una riforma anche in Italia

Il voto in Emilia e Calabria: una rivolta contro le Regioni. La Francia le ha dimezzate

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

Solo 4 elettori su 10 alle urne: la disaffezione contro la politica e per le istituzioni regionali è dilagante. Anche in Francia le Regioni esistono e sono una rilevante fonte di spesa pubblica. Per questo il Parlamento transalpino sta approvando una riforma che le ridurrà da 22 a 13

Ma il segnale è devastante: c'è il pericolo che le piazze scoppino

Elezioni regionali in Emilia e Calabria: astensione colossale. Schiaffo alla politica. Vince lo zoccolino duro del Pd. Avanza la Lega

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

L'Italia alle urne

Sei elettori su dieci non hanno votato. Stefano Bonaccini vince in Emilia con il 49% e Mario Oliverio in Calabria con 61,6%. In Emilia Romagna si registra il dato più eclatante del non voto: si è recato alle urne soltanto il 37,7% degli elettori contro il 68,1 delle elezioni precedenti. In Calabria ha votato solo il 43,8%

Si unisce, incredibilmente, a Salvini, Meloni e Grillo

UE: anche Prodi diventa euroscettico (è colui che volle portare l’Italia nell’euro…)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Romano Prodi alle primarie Pd

Dopo le critiche di alcuni leader politici come Grillo, Salvini e la Meloni si è aggregato al campo degli euroscettici anche il politico considerato fra i padri dell’euro, ex Presidente della Commissione Ue. Che ora critica: l’Europa, condotta dalla Germania, ha mancato di iniziative per rilanciare l’economia

Fra quattro mesi Renzi dovrà fare ancora i conti con Bruxelles

UE: via libera della Commissione alla legge di stabilità. Ma a marzo 2015 ci sarà un nuovo esame

di Paolo Padoin - - Economia, Politica, Primo piano

C’è il sì sulla manovra inviata dal Governo Italiano senza alcuna procedura d’infrazione. Ma il disco verde non è definitivo perché a marzo la situazione verrà riesaminata nuovamente insieme alla stabilità economico finanziaria di Francia e Belgio

Si trova all'altezza di via Crispi

Firenze: c’è il nuovo ponte sul Mugnone (e fa paura agli abitanti della zona)

di Paolo Padoin - - Cronaca

I lavori per la costruzione delle nuove linee della tramvia fiorentina vanno avanti in parte a rilento, ma nella zona Statuto si sta già provvedendo alla sostituzione della passerella pedonale sul Mugnone, con un nuovo ponte destinato a sopportare per tre anni il passaggio del traffico. Molti temono un rischio in caso di piena del torrente, come avvenne nel 1992

La scesa in politica del patron potrebbe complicare la vita ai viola

La nuova squadra di Della Valle: Montezemolo, Bombassei, Guerra… E la Fiorentina?

di Paolo Padoin - - Lente d'Ingrandimento, Politica, Sport

  Il patron di Tod’s e della Fiorentina: «Do voce a chi non è nei partiti». Diego Della Valle rompe gli indugi e dichiara di voler istituire in un mese un nuovo movimento politico. Spiega che la fiducia degli italiani in Renzi non è illimitata e dice di voler puntare sugli indecisi e sul partitone […]

Serviranno per opere di messa in sicurezza nelle città metropolitane

Maltempo, D’Angelis: governo stanzia 700 milioni (anche per Firenze) destinati a lavori urgenti anti-alluvione

di Paolo Padoin - - Cronaca

Li riceveranno gli amministratori con cantieri pronti a partire. Entro il 4 dicembre sarà completato l’elenco dei lavori urgenti da realizzare, che, si stima, saranno un centinaio. Ma bisognerebbe far gestire soldi e poteri a un’autorità agile, capace di agire senza i soliti, elefantiaci intoppi burocratici. Come le Autorità di bacino. L’esempio di Londra

La decisione sarà presa dalla direzione regionale del Pd fra il 10 e l'11 dicembre

Regione Toscana: Rossi ora rischia davvero di dover fare le primarie

di Paolo Padoin - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, aveva vinto alla lotteria. Nel senso di aver ottenuto dal leader maximo del Pd, Matteo Renzi, intorno a Ferragosto, la ricandidatura senza dover passare dalle forche caudine delle primarie. Ma lui che cosa ha combinato? Ha volutamente strappato il biglietto vincente. In che modo? Soprattutto lasciandosi provocare, domenica scorsa […]

La Cisl sciopererà solo per il pubblico impiego

Statali: sciopero generale in dicembre, annunciato da Cgil, Cisl e Uil

di Paolo Padoin - - Cronaca, il Blog di Paolo Padoin, Politica

Il Governo Renzi è riuscito nell’impresa di far compattare i tre sindacati confederali a difesa dei diritti dei lavoratori del pubblico impiego, ormai da cinque anni senza contratto. E’ stato annunciato lo sciopero generale da Cgil e Uil per il 12 dicembre, mentre la Cisl deciderà uno sciopero unitario del pubblico impiego.