Maltempo, D’Angelis: governo stanzia 700 milioni (anche per Firenze) destinati a lavori urgenti anti-alluvione

Li riceveranno gli amministratori con cantieri pronti a partire. Entro il 4 dicembre sarà completato l’elenco dei lavori urgenti da realizzare, che, si stima, saranno un centinaio. Ma bisognerebbe far gestire soldi e poteri a un’autorità agile, capace di agire senza i soliti, elefantiaci intoppi burocratici. Come le Autorità di bacino. L’esempio di Londra

Leggi

Maltempo: assicurazione obbligatoria contro le catastrofi. Ma la rata dovrebbe essere deducibile totalmente dalle tasse

Il risarcimento dei danni è sempre più ridotto per la carenza di fondi pubblici. E’ necessario perciò che venga resa obbligatoria una polizza contro determinati rischi (alluvione, frane, terremoto) detraibile dalla dichiarazione dei redditi. Lo stato dovrebbe determinare contratti tipo a costi ragionevoli che permettano ai cittadini di proteggere i propri beni dalle catastrofi naturali

Leggi