Firenze, danni alla sede della Lega: perquisito dalla Digos attivista anarchico

FIRENZE – Questa mattina, 6 luglio 2022, la Polizia di Stato, su delega della DDA della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Firenze, ha eseguito una perquisizione nei confronti di un cittadino italiano residente a Firenze, legato agli ambienti anarco-insurrezionalisti locali – da sempre avversi alle ideologie dei partiti di destra, che già portarono ad attacchi alle relative sedi – nei confronti del quale sono emersi indizi relativi al danneggiamento seguito da incendio della pulsantiera del citofono della sede del partito Politico Lega Salvini-Premier in viale Corsica, a Firenze, che saranno vagliati nella fase delle indagini preliminari.

Leggi