archivio autori

Grosseto, tre arresti per spaccio di stupefacenti

Droga, messaggi in codice «Ti porto le lasagne»

di Redazione - - Cronaca

A finire in manette nel grossetano sono stati in tre, accusati di traffico e spaccio di stupefacenti. I tre avevano ideato un gergo tutto loro per rendere complicata l’intercettazione. Ti porto le lasagne oppure Vieni con la spesa erano i due modi per capire dove dovesse essere portata la droga.

Flessione dello 0,6% nel primo trimestre 2013

Economia, frena l’export toscano

di Redazione - - Economia

Secondo i dati di Unioncamere frena l’export toscano nel primo trimestre 2013. Le vendite all’estero registrano una flessione dello 0,6%, in linea col dato nazionale (-0,7%). Tuttavia, al netto della contrazione dei valori nelle vendite di metalli preziosi (-28%), l’export regionale sarebbe ancora in crescita (+5,6%).

Boom di passeggeri allo scalo di Peretola

Aeroporto di Firenze, giugno 2013 da record

di Redazione - - Economia

Aeroporto di Firenze al centro del dibattito politico

E’ un mese da record assoluto quello di giugno per l’aeroporto di Firenze: 202.453 passeggeri sono transitati dallo scalo facendo segnare un +10,5% rispetto al giugno 2012. Si tratta del miglior risultato di sempre, a conferma della tendenza già annunciata dai dati di aprile (+6,4%) e di maggio (+8,7%) che ha riportato in positivo l’andamento del traffico da inizio anno (+3,6%).

«Gli scienziati devono essere consultati nelle scelte politiche»

Carrozza: «Il 16 luglio piano nazionale della ricerca»

di Redazione - - Cronaca

Lo stato di salute del settore della ricerca in Italia lo analizzeremo il 16 luglio con la presentazione della valutazione a livello nazionale, uno sforzo collettivo che ha misurato le capacità di ricerca di tutti gli enti pubblici del settore e delle università. Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, oggi a Siena.

Fronte comune per scuola, viabilità, difesa del suolo

Province, vertice tra Presidenti toscani e prefetti

di Redazione - - Cronaca

Un summit per fare il punto sulla situazione e per creare un fronte comune tra i prefetti ed i presidenti delle Province toscane a difesa dei servizi essenziali al cittadino come scuola, viabilità, difesa del suolo e gli aspetti sociali legati alla gestione centri per l’impiego. E contro i tagli. La riunione si è svolta alla Prefettura di Firenze.

172 lavoratori chiamano in causa la multinazionale

Ex Isi, operai pronti a cause contro Electrolux

di Redazione - - Economia

Dopo averlo annunciato, 172 operai dei 370 impiegati a Scandicci chiamano in causa la multinazionale Electrolux. Dopo il fallimento della ex Isi. Gli operai stamani hanno organizzato una manifestazione sotto la sede del tribunale di Firenze, dove era fissato un incontro per aprire un procedimento di mediazione tra i lavoratori e la Electrolux.