Articoli sul tema ‘azzurri’

A Gwangju, in Corea del Sud

Mondiali di nuoto: Federica Pellegrini e Gregorio Paltrinieri, due medaglie d’oro azzurre

di Gilda Giusti - - Cronaca, Eventi, Sport

Italia sul podio più alto: con Gregorio Paltrinieri che ha vinto gli 800 stile libero in 7′ 39″27 stabilendo anche il nuovo primato europeo. e con Federica Pellegrini che si è imposta nei 200. La Pellegrini – che compirà 31 anni il prossimo 5 agosto – ha preceduto la 19 enne australiana Ariane Titmus, 1’54″66 e la 26enne svedese Sarah Sjoestrem 1’54″78 che, dopo la gara, ha avuto un malore a bordo vasca

Due a due dopo i cinuanta minuti regolamentari

Calcio storico: Bianchi in finale con goldencaccia (3-2). Ma onore agli Azzurri (Foto)

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Cultura, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

Bianchi in finale contro i Rossi, il 24 giugno, probabilmente davanti a un magnifico messere d’eccezione: Rocco Commisso, neo presidente della Fiorentina. Protagonista della partita Fabrizio Valleri, detto il Vallero: ha organizzato benissimo il gioco dei Bianchi, che si sono visti espellere quattro calcianti. Erano rimasti in 23 contro 25: un espulso anche fra gli azzurri e un infortunato (ricoverato all’ospedale con trauma cranico: auguri di cuore). Poi il riquilibrio: espulsi, nel prosieguo del gioco, anche altri due calcianti azzurri. Decisivo Selvaggio

Clamoroso colpo di scena

Calcio storico 2018: gli Azzurri non giocano. Sabato i Rossi contro squadra mista. Biglietti ridotti del 50%

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Primo piano, Sport, Top News

Motivo?  Contestano le squalifiche che hanno colpito i loro calcianti dopo la semifinale del 2017, terminata con aggressioni agli arbitri e intervento della polizia in campo. Lo ha spiegato Pierguidi, durante una conferenza stampa in Palazzo Vecchio. Rischio sanzioni per il colore azzurro. Regolare la semifinale Bianchi-Verdi di domenica 10 giugno

Le decisioni della Disciplinare dopo 6 mesi

Calcio storico: pesanti squalifiche per la gara sospesa Bianchi-Azzurri

di Redazione - - Cronaca, Sport

Azzurri: Gabriele Ceccherelli detto lo Zena (Capitano) sospensione del tesseramento per 4 anni; Gaetano Fiore squalifica per 7 tornei, Andrea Tarchiani squalifica per 4 tornei, Pietro Cappelli squalifica per 3 tornei, Marcello Trotta squalifica per 1 torneo, Alessio Lunardi squalifica per 1 partita. Bianchi: Michele Verginelli squalifica per 4 tornei, Alberto Mangani squalifica per 2 tornei, Giacomo Peggion squalifica per 1 torneo, Riccardo Porcinai squalifica per 1 partita. Altre sanzioni a Rossi e Verdi

Mano pesante della disciplinare sul colore di Santa Croce

Calcio storico: radiati due calcianti azzurri per botte agli arbitri. Sanzione annunciata dalla Disciplinare anche per lo Zena (capitano)

di Redazione - - Cronaca, Top News

I calcianti radiati sono Gianluca Gori Savellini, per un calcio dato ad un arbitro, e Antonio Schiavoni, per aver preso a botte altri due giudici di gara, uno con un pugno in faccia, l’altro con un calcio. Anche 20 mila euro di multa agli Azzurri. E proposta al Comune di revocare contributo economico 2017 e sede di piazza Peruzzi

Il comunicato ufficiale di Palazzo Vecchio

Firenze, Calcio storico: la finale sarà Bianchi-Rossi. Partita persa agli azzurri

di Redazione - - Cronaca, Top News

L’Amministrazione comunale ha deciso che la partita del 24 giugno si svolgerà tra la Parte Rossa e la Parte Bianca, nel pieno rispetto del regolamento. Ai sensi dell’articolo 9 comma 10 del regolamento è previsto che: qualora il giocatore espulso si rifiuti di lasciare il terreno di gioco, verrà decretata irrevocabilmente la interruzione della partita con sconfitta a tavolino del colore il cui giocatore. Sono anche in arrivo le squalifiche

La finale corre seri pericoli di saltare, come nel 2014

Firenze: calcio storico sconfitto davanti a Batistuta. Azzurri-Bianchi sospesa. Polizia in campo

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport

Al 19′, mentre gli Azzurri conducono per due cacce e mezza a zero, un calciante azzurro viene richiamato dall’altoparlante ma non vuole saperne. E’ Pietro Cappelli, un lottatore: giura di non aver fatto niente. Prima di lui erano stati espulsi altri due azzurri, Marcello Trotta e Giacomo Marcellini, e un bianco, Michele Verginelli. Polizia in piazza