Articoli sul tema ‘bar’

Il provvedimento del bomba liberi tutti

Coronavirus: dal 18 maggio visite anche agli amici. Il governo studia la misura (ma c’è chi ha già fatto da sè)

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere, Top News

Il governo studia la misura per le visite agli amici. Anche se c’è chi, nei fatti, ha già rotto gli indugi da giorni. Tanti sono in giro insieme. Ma con la riapertura di negozi, bar e ristoranti prevista per il 18 maggio potrebbe essere eliminato, anche formalmente, il vincolo che consente gli spostamenti solo per far visita ai congiunti (oltre che per necessità, lavoro e motivi di salute)

Data di ripartenza unica per quasi tutti

Bar, ristoranti e parrucchieri possono riaprire dal 18 maggio, a determinate condizioni, l’ok del Governo alle Regioni

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

La consultazione nel tavolo Stato Regioni ha dato i suoi frutti, ma in fondo i governatori che vogliono anticipare avevano ragione fin dall’inizio, nonostante l’ira di Boccia contro alcuni esponenti del centrodestra. dopo la vittoria di Pirro al Tar adesso Boccia cede.

Respinte le richieste dei governatori (anche di Rossi)

Coronavirus, Governo alle Regioni: no a riaperture l’11 maggio. Anticipo al 18 per bar, ristoranti, parrucchieri

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Salute e benessere, Top News

Il Governo: prima del 18 maggio non si riapre nulla, perché servono almeno due settimane per valutare gli effetti sulla curva del contagio dell’allentamento delle misure deciso con il Dpcm del 4 maggio. Ma l’esecutivo, che aveva previsto l’apertura di bar, ristoranti e parrucchieri il 1 giugno, anticiperà la data al 18 maggio. Giorno in cui ripartiranno anche le messe

Forti fibrillazioni a Palazzo Chigi

Coronavirus: dl maggio da 55 miliardi bloccato. Governo litiga e rinvia tutto. Mentre il Paese soffre

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano, Salute e benessere

Il dl di maggio da 55 miliardi è fermo, imbalsamato. Mentre il Paese soffre e chiede, per esempio, di accelerare all’11 maggio le riaperture di negori, bar e ristoranti, dando anche segnali positivi ai balneari che non sanno che cosa fare in vista di una stagione che temono irrimediabilmente perduta

Il ministro Boccia minaccia ricorsi alla Consulta

Coronavirus: la Calabria riapre subito i bar. I governatori del centrodestra sfidano Conte

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere, Top News

I governatori di centrodestra  di Lombardia, Piemonte, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Abruzzo, Molise, Abruzzo, e il presidente della provincia autonoma di Trento. scrivono al presidente della Repubblica Mattarella e al premier Giuseppe Conte. E la Calabria riapre subito i bar

L'intervento del presidente Nico Gronchi

Coronavirus, Confesercenti Toscana al governo: «Vogliamo riaprire subito. Le parole sono finite»

di Redazione - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Politica, Salute e benessere

«Vogliamo riaprire il tempo delle parole è finito! Ora basta con annunci e promesse non mantenute». E’ questo il commento di Nico Gronchi, presidente di Confesercenti Toscana  all’indomani del prolungamento del lockdown – che, per inciso, costerà altri 10 miliardi di fatturato alle imprese – con la promulgazione del nuovo Dpcm

L'annuncio del presidente del consiglio

Coronavirus, Conte: Chiusi negozi, bar e ristoranti. Aperti gli alimentari. C’è un supercommissario

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Politica, Primo piano, Salute e benessere

Negozi chiusi, compresi bar e ristoranti, per 15 giorni. Restano aperti alimentari, tabaccai, edicole di giornali, distributori di benzina e i servizi pubblici. Arriva il supercommissario: Domenico Arcuri. Si coordinerà con Angelo Borrelli della protezione civile. Chiudono parrucchieri, centri estetici, servizi di mensa. Per gli uffici vanno incentivati smart working, telelavoro, ferie, permessi

L'operazione della Guardia di Finanza

Firenze: bisca in un bar di Quaracchi. Denunciati otto cinesi e il titolare dell’esercizio

di Redazione - - Cronaca, Top News

Alla vista dei finanzieri, i giocatori cercavano di nascondere il denaro e di allontanarsi velocemente. Sono stati fermati e controllati, e sono stati ritrovati 6.500 euro in contanti e un assegno bancario, sottoposti a sequestro unitamente all’attrezzatura usata per il gioco d’azzardo, tra cui mazzi di carte, fiches e dadi. Indagini sono in corso per accertare la provenienza del denaro

Forte discrasia negli accertamenti patrimoniali

Firenze, carabinieri sequestrano un bar: stava per essere venduto da un indagato

di Redazione - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Top News

Il provvedimento, emesso dall’Ufficio Misure di Prevenzione del Tribunale, ha recepito la richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Firenze con la quale «si è evidenziata l’attuale pericolosità sociale del destinatario», accusato di «una sequela di delitti idonei a produrre ricchezza illecita»