Articoli sul tema ‘carabinieri nas’

L'operazione dei carabinieri del Nas

Firenze: farmaci cinesi in supermercato etnico all’Osmannoro. Tre denunciati

di Redazione - - Cronaca, Economia, Salute e benessere, Top News

Carabinieri del Nas

Identificati e denunciati anche l’importatore e il distributore dei medicinali, anche loro cinesi. Sempre nel negozio è stato trovato un lavoratore impiegato, a quanto pare al nero. In zona Osmannoro, inoltre, nel corso di in una verifica in una ditta di pelletteria i militari hanno scoperto e sequestrato un locale adibito a mensa abusiva

Calenzano: cibi etnici in deposito abusivo. Sospesa l’azienda

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Carabinieri del Nas

FIRENZE – Sono intervenuti i carabinieri del Nas, insieme agli ispettori dell’Asl, per far sospendere l’attività di un’azienda specializzata nel commercio di prodotti etnici a Calenzano (Firenze). Il provvedimento è scattato a seguito di un controllo nel corso del quale è stato scoperto un deposito abusivo di alimenti, allestito dal titolare, in un fondo di […]

L'indagine dei carabinieri del Nas

Sanità: irregolare una mensa scolastica su tre. L’allarme del ministro Giulia Grillo

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Salute e benessere, Top News

Nas dei Carabinieri

I risultati del monitoraggio di controllo condotto dai carabinieri del Nas dall’inizio di questo anno scolastico. Sanzioni pecuniarie sono state erogate per oltre 576mila euro e sequestrate oltre 2 tonnellate di alimenti. «Cibi scaduti, gravi carenze igieniche, perfino topi e parassiti: un film dell’orrore», afferma il ministro Giulia Grillo

Controlli in 20 province, tra cui Arezzo, Pistoia e Siena

Carne bovina infetta venduta come chianina. Maxi sequestro dei carabinieri del Nas

di Redazione - - Cronaca

Gli animali malati sono stati abbattuti. Molti bovini meticci provenivano da allevamenti del sud Italia e venivano macellati in aziende a Perugia e in provincia di Arezzo, dove sono stati trovati i punzoni per applicare agli animali i falsi cartellini di provenienza. Indagini anche a Pistoia e Siena.