Dl sostegno e fisco: stop cartelle esattoriali fino al 30 aprile. Ma sono già ripartite le notifiche

Le scadenze per i versamenti legati alle cartelle esattoriali sono sospese fino al 30 aprile, ma dal 1 marzo è ripartita la macchina della riscossione con la notifica dei nuovi atti. Le scadenze sospese andranno saldate entro il sessantesimo giorno dal termine della sospensione. Lo prevede la bozza del decreto Sostegno che modifica anche le scadenze per le rate della rottamazione e del saldo e stralcio

Leggi

Istat: -8,9% Pil Italia nel 2020. Pressione fiscale al 43,1%. Urgente la riforma

E’ urgente una riforma equa del fisco, in Italia. Non è più possibile che solo lavoratori dipendenti e pensionati debbano sopportare il peso del costo di questo Paese. Nel 2020, lo rileva il dato Istat pubblicato oggi, 1 marzo,  la pressione fiscale complessiva (ammontare delle imposte dirette, indirette, in conto capitale e dei contributi sociali in rapporto al Pil) è risultata pari al 43,1%,

Leggi

Firenze: imprenditore evade mezzo milione di euro e cede beni in famiglia. Scattato il sequestro

Un imprenditore di origine cinese è accusato di aver evaso mezzo milione di euro al fisco e di aver ceduto beni in famiglia, a favore delle figlie. Con l’accusa di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte, l’imprenditore è stato indagato. Nei suoi confronti anche un provvedimento a favore dello Stato a fronte del debito tributario. La Guardia di Finanza h dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo

Leggi

Fisco: Draghi non metterà nuove tasse, ma aliquote e scaglioni rimodulati alla progressività

In attesa di ricevere anche Silvio Berlusconi, nel pomeriggio, Mario Draghi ha già lanciato le prime idee del suo governo, a cominciare dalla riforma del fisco: che non prevederà nuove tasse o imposte, ma una rimodulazione delle aliquote e degli scaglioni, all’insegna della progressività dell’imposizione. Aggiungendo che si dovrà riuscire ad aggredire il male endemico dell’evasione fiscale

Leggi