Draghi: l’Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi poveri

In vista del G20 di Roma, a margine dell’Assemblea generale dell’Onu, nel suo intervento in videoconferenza al summit sul Covid, Mario Draghi ha annunciato:  «L’Italia triplicherà il suo sforzo e donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri entro la fine dell’anno». Draghi ha rimarcato che nel mondo 2,5 miliardi di persone hanno completato il ciclo vaccinale e che un ulteriore miliardo è parzialmente vaccinato

Leggi