Piancastagnaio: muore a 36 anni caricato da un cinghiale durante una battuta di caccia

Un uomo di 36 anni, Giulio Burattini, è morto oggi, 19 gennaio 2022, durante una battuta di caccia al cinghiale a Piancastagnaio, sull’Amiata, quasi al confine con il comune di Castall’Azzara, in provincia di Grosseto, dove viveva. Pare che l’uomo sia stato caricato e colpito in maniera mortale da un cinghiale che gli avrebbe reciso l’arteria femorale della gamba destra. Il padre del 36enne, che partecipava alla battuta, è stato colto da malore

Leggi