Articoli sul tema ‘Cinema’

La kermesse estiva si aprirà a maggio e durerà fino a ottobre

Firenze: presentata in Palazzo Vecchio l’Estate Fiorentina 2019, con budget di 1.075.000 euro

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

143 i progetti ammessi. Il budget complessivo è pari a un milione e 75 mila euro. Numeri in costante crescita dal 2015, quando i soggetti coinvolti furono 96 e gli euro 450.000. Ci sono alcuni grandi nomi, da Bolle ai Cure, da Ed Sheeran a Woody Allen, da Ascanio Celestini a Francesco De Gregori, e tanti festival, oltre ad alcuni spazi estivi concentrati specialmente in riva all’Arno

Il film di Puglielli

Cinema: Argentero, «è il cuore il superpotere». L’attore alla prima di Copperman

di Ernesto Giusti - - Cinema, Cronaca, Spettacolo

Luca Argentero alla prima fiorentina del film di Eros Puglielli, nelle sale dal 7 febbraio. Anselmo, l’eroe protagonista di Copperman, «non avrà razzi iperspaziali, armi segrete, mantelli dell’invisibilità, ma ha un cuore gigantesco, è l’unico superpotere che conta qualcosa, soprattutto oggi»

Venerdì 7 dicembre alle 18

Firenze: al Cinema Adriano in diretta l’«Attila» di Verdi che inaugura la Stagione 2018-2019 della Scala

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Ildar Abdrazakov, al suo terzo 7 dicembre, veste i panni del protagonista; Saioa Hernández, che invece debutta alla Scala, è Odabella, Fabio Sartori è Foresto e George Petean Ezio. Francesco Pittari e Gianluca Buratto rivestono i ruoli brevi ma non secondari di Uldino e Papa Leone. Dirige Riccardo Chailly

Interprete raffinato e apprezzato da registi e autori

Cinema: morto di leucemia l’attore Ennio Fantastichini. Aveva 63 anni

di Gilda Giusti - - Cinema, Cronaca, Spettacolo, Top News

Grande, grosso, sanguigno: una presenza tangibile e forte in ogni inquadratura dei film che ha interpretato, ancor più imponente sul piccolo schermo dove le fiction di successo di Rai e Mediaset gli hanno dato spesso quella popolarità che per lui era autentico carburante esistenziale. Eppure Ennio Fantastichini è stato anche interprete sottile e raffinato, cresciuto avendo negli occhi un modello espressivo, quello di Gian Maria Volonté, con cui fece coppia