Articoli sul tema ‘Croazia’

Arrivano a casa raccomandate croate in busta verde

Truffa dalla Croazia: la Polizia di Stato italiana mette in guardia dalle false multe . Non pagare e denunciare

di Redazione - - Cronaca, Economia

busta verde

Si chiedono pagamenti di contravvenzioni per eccesso di velocità tra i 184 e i 250 euro. «Questa è fresca fresca – avverte la Polizia, attraverso la sua pagina Facebook ‘Agente Lisà – circola solo da pochi giorni ma si sta diffondendo molto velocemente».

Continua inarrestabile il flusso di profughi attraverso i Balcani

Immigrazione, ecco un’altra foto simbolo: la bambina carponi davanti ai militari

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

L’Europa non è proprio capace di risolvere e regolare il problema degli arrivi. Ora sono Croazia, Slovenia e Ungheria i paesi più colpiti dall’invasione di una marea di gente che fugge dalle guerre e dai regimi persecutori

Buffon, in avvio, para un tiro dagli undici metri

Euro 2016: l’Italia pareggia in Croazia (1-1). A Mandzukic risponde Candreva su rigore. Misteriosa svastica in campo. Pagelle

di Ernesto Giusti - - Sport

E c’è anche un giallo al Poljud di Spalato: si gioca a porte chiuse per gli episodi di razzismo che hanno visto protagonisti i tifosi croati il 28 marzo scorso in Norvegia e a fine primo tempo c’e’ anche il mistero di una svastica disegnata col taglio dell’erba che potrebbe causare altre grane con la Uefa ai croati

In caso di sconfitta la qualificazione diventerebbe più problematica

Euro 2016: Croazia-Italia (diretta tv ore 20,45 su RaiUno) a Spalato a porte chiuse. Azzurri con El Shaarawy. Le probabili formazioni

di Ernesto Giusti - - Primo piano, Sport

Sulla formazione il ct non si sbilancia troppo anche se di fatto conferma il passaggio al 4-3-3 in risposta alle indicazioni del campionato: “Abbiamo abbondanza di giocatori esterni giovani, bravi nell’uno contro uno, il gol lo troveranno”.

Le interviste di Italia-Croazia

Il ct croato, Kovac, chiede scusa all’Italia per il comportamento dei suoi tifosi

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport

Dice che il suo popolo è amichevole e l’atteggiamento di chi ha lanciato petardi e fumogeni non lo rispecchia affatto. Ci sarà un’inchiesta dell’Uefa ma il risultato non dovrebbe cambiare. Conte è soddisfatto dell’1-1 e sorvola sull’erroraccio di Buffon che ha favorito il gol di Perisic

Partita sospesa per circa 10 minuti in seguito al lancio di petardi da parte dei tifosi croati

Euro 2016: Italia e Croazia pari (1-1) fra i fumogeni. Gol di Candreva e Perisic (su papera di Buffon). Pagelle

di Sandro Bennucci - - Primo piano, Sport

Azzurri in difficoltà di fronte al gioco e al palleggio dei campioni di Kovac, che hanno avuto la sfortuna di oerdere prima della mezz’ora Modric, regista del Real Madrid. Anche Pasqual è uscito per infortunio. Conte ha visto la squadra in chiaro affanno e ha deciso di giocare la carta El Sharawy che è stato il più pericoloso, sfiorando il gol con un gran tiro finito pochi centimetri sopra la traversa. Serataccia di Buffon: si fa passare il gol di Perisic sotto la pancia e rischia molto smanacciando su un’uscita assai avventurosa

Il terreno dello stadio di Milano ha drenato perfettamente la forte pioggia di sabato

Euro 2016: Italia-Croazia si gioca regolarmente (ore 20,45, diretta tv su Rai1). Ok il sopralluogo a San Siro. I cross di Pasqual l’arma per Zaza e Immobile

di Sandro Bennucci - - Primo piano, Sport

Conte annuncia di voler vincere per dedicare il successo all’intero Paese. Senza Balotelli e Ogbonna, partiti ieri, la formazione è praticamente fatta. Il ct punta sugli assist del capitano della Fiorentina per le due punte. Fra gli avversari ci saranno giocatori temibili come Kovacic, Modric e Mandzukic. Nella panchina croata anche il viola Badelj

Lo stadio di San Siro è allagato dalla pioggia. Il ct croato, Kovac, non vuole giocare a ... pallanuoto

Euro 2016: Italia-Croazia (oggi ore 21,45, diretta su Rai1). Pasqual: cross al millimetro per Zaza e Immobile. Ma c’è il rischio rinvio

di Sandro Bennucci - - Primo piano

Sono stati venduti 63mila biglietti e si teme anche per l’incolumità degli spettatori. Balotelli e Ogbonna sono tornati a casa per malanni fisici. Conte dovrà fare scelte praticamente obbligate: la presenza del capitano della Fiorentina garantirà efficacissimi cross per le punte. Le probabili formazioni. La classifica e il calendario del gruppo H