L'allarme del leader leghista

Migranti, Salvini: «Centinaia di sbarchi in Sicilia, porti aperti è disastro per l’Italia»

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

«Ci sono centinaia di sbarchi in queste ore in Sicilia – ha detto Salvini – mentre Di Maio fa festa a Napoli e Renzi alla Leopolda, c’è qualcuno che fa la festa a noi. Pensano di far dispetto a Salvini ma riaprire i porti è un disastro per milioni di italiani, non un danno per Salvini». 

Restano i timori del segretario Dem

Di Maio risponde a Zingaretti: «No a un’alleanza M5S-Pd, ma solo patti civili. Come in Umbria»

di Redazione - - Approfondimento, Cronaca, Politica

Il Capo del M5S: «Quella umbra non è un’alleanza. Molti mi dicono: Luigi ma allora non possiamo parlare più male del Pd? E io dico: tu puoi farlo, ma sei sicuro che serva ancora parlare male degli altri?. Noi non proponiamo alleanze regionali con il Pd, noi al massimo proporremo altri patti civili, per liberare le Regioni dalle correnti, dai partiti»

Per la sua presenza con i migranti a Lampedusa

Migranti: le chiavi di Firenze a Richard Gere. Lega e M5S alleati contro Nardella: «No a buonismo radical chic»

di Gilda Giusti - - Cinema, Cronaca, Cultura, Politica

Ma le opposizioni hanno fatto sapere che diserteranno l’evento in cui Nardella consegnerà alla star hollywoodiana, protagonista di film mito come «American gigolò» la riproduzione fedele delle chiavi delle antiche porte di Firenze, anche in segno di gratitudine per essersi recato nello scorso agosto a Lampedusa per salire a bordo della nave Open Arms bloccata a largo dell’isola

Tutto il mondo preme su Ankara

Siria, Merkel chiama Erdogan: «Fermati!». Giornalisti stranieri feriti. Uccisa attivista per i diritti delle donne

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, in una telefonata avuta oggi con il leader turco,ha chiesto al presidente Recep Tayyip Erdogan di fermare l’offensiva nel nord-est della Siria. I raid turchi sulla città siriana di Ras al-Ain avrebbero colpito un convoglio sul quale viaggiavano giornalisti stranieri. Lo riferiscono i media locali. Ci sarebbero dei feriti. anche una attivista per i diritti delle donne, Hevrin Khalaf, 35 anni, tra i 9 civili trucidati ieri a sangue freddo dai miliziani filo-turchi nel nord-est della Siria