"Rischio caos. Il Comune si attrezzi per tempo"

Giro d’Italia a Firenze, timori per la viabilità: i cittadini scrivono al sindaco

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

Paura per la tenuta del traffico in occasione della tappa toscana del Giro d'Italia

C’è già preoccupazione per la tappa toscana (e fiorentina) del Giro d’Italia prevista per maggio: i cittadini temono il caos e il blocco del traffico nel capoluogo, per questo hanno deciso di scrivere al sindaco chiedendo di adottare per tempo adeguate misure di intervento alla viabilità. L’obiettivo è scongiurare che la città vada in tilt, anche in vista dei Mondiali di settembre. “Vorremmo più trasparenza e precisione da parte dell’amministrazione”, tuonano.

"E ci tocca pagare pure due ticket"

San Mauro a Signa resta a piedi: trasporto direzione Firenze inesistente

di stefania ressa - - Cronaca

TPS, Trasporto pubblico Signa

I cittadini di San Mauro a Signa, la frazione suddivisa tra i comuni di Campi Bisenzio e Signa, restano a piedi. A lanciare l’allarme sono alcuni residenti che lamenterebbero il fatto di essere completamente isolati. Causa trasporto pubblico locale inesistente. Senza contare la stangata sui biglietti, ben due per andata e altrettanti per ritorno, che gli utenti pagherebbero a TPS e Ataf.

Dopo la denuncia di FirenzePost sul germe nell'impianto di aerazione

L’ospedale Meyer: “Ma non c’è nessun rischio per i malati”

di Sandro Addario - - Cronaca

L’Azienda sanitaria conferma la presenza di germi nei filtri dell’impianto di condizionamento delle camere sterili e di quelle d’isolamento per le malattie infettive. Almeno una settimana di disagio per pazienti e genitori. Ma perché l’impianto di condizionamento non è staccato dalle altre sale?

E' stata appena letta la sentenza della Corte d'Assise di Firenze

Cioni assolto nel processo per l’area di Castello

di Redazione - - Cronaca

Prosciolti anche il presidente onorario di Fondiaria-Sai, Salvatore Ligresti, la stessa Fondiaria-Sai, Fausto Rapisarda ex Ad del gruppo, “per non aver commesso il fatto” nell’ambito del processo di 1° grado sulla trasformazione urbanistica dei 170 ettari dell’area di Castello. L’ex assessore Gianni Biagi condannato a 1 anno, con sospensione della pena.

"Non ci pagano da gennaio senza spiegazioni"

La rabbia dei lavoratori dello Sheraton in sciopero

di stefania ressa - - Cronaca

I lavoratori dell'hotel Sheraton Firenze in sciopero di fronte alla sede della struttura alberghiera

Un cartello, bene in vista, ha accolto questa mattina i turisti e i visitatori dell’hotel Sheraton di Firenze: disdette le prenotazioni per oggi e domani”. E’ la conseguenza allo sciopero – proclamato da Fisascat-Cisl, Filcams-Cgil e Uiltucs – dei lavoratori della struttura alberghiera, che oggi si sono riuniti in un presidio di fronte la sede dell’hotel.

Ceccobao: "manteniamo qualità e organici"

Il nuovo accordo sul Tpl, stamattina la presentazione (Video)

di stefania ressa - - Cronaca

L'assessore regionale al Trasporto, Luca Ceccobao, presenta il nuovo accordo con i sindacati sul Tpl

E’ stato reso pubblico questa mattina nell’auditorium della Cisl di via Benedetto Dei, l’accordo firmato lo scorso 27 febbraio ra l’assessorato al Trasporto della Regione Toscana e le sigle sindacali, Cgil, Cisl, Uil, Faisa e Ugl, sul Trasporto Pubblico Locale ossia la gara unica. Una conquista importante, l’ha definita Luca Ceccobao assessore regionale al Traporto e alle Infrastrutture, “soprattutto a fronte dei problemi che abbiamo dovuto affrontare”.

La Regione si rifiuta di incontrarli

Infermieri di Careggi scioperano: “lavoriamo 12 ore al giorno senza pause” (Video)

di stefania ressa - - Cronaca

Sciopero degli infermieri di fronte l'ingresso del Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi

Hanno incrociato le braccia di fronte l’ingresso principale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi gli infermieri che da tempo chiedono – invano – un incontro con le istituzioni. Questa mattina i lavoratori hanno così deciso di scioperare per denunciare la nuova turnazione da tempo mal digerita. La Regione nel frattempo rifiuta di incontrarli.

Congregazioni generali

Conclave, arrivato stamani il primo cardinale cinese della storia

di Elisabetta Galeffi - - Cronaca

Il cardinale John Tong Hon

Ancora ieri sera, 5 marzo 2013, alla fine del secondo giorno delle riunioni delle Congregazioni, 5 cardinali elettori mancavano all’appello in Vaticano. Sono: il cardinale tedesco Karl Lehmann, il vietnamita Jean-Baptiste Pham Minn-Man, il polacco Kazimierz Nycz e il cardinale cinese John Tong Hon di Hong Kong, arrivato stamani a Fiumicino. Padre Lombardi, direttore della “sala stampa vaticana” ha assicurato che la “situazione è nella norma”.