Un convegno del 2070° Distretto a Palazzo Vecchio

Il Rotary: “Se vuoi la pace, prepara la pace”

di Sandro Addario - - Cronaca

Betori, trattenuto in Vaticano dopo l’elezione del papa Francesco I, mentre quello della città di Firenze è arrivato dal presidente del Consiglio comunale Eugenio Giani. Interventi di saluto anche del decano del Corpo consolare di Firenze Alessandro Berti, del presidente di Confindustria Firenze Simone Bettini, di Enrico Fantini rappresentante distrettuale del Rotaract.

Il ghiaccio la probabile causa dell'incidente

Incidente sulla Firenze-Siena, muore poliziotto

di Redazione - - Cronaca

Nuovo dramma sulla Firenze Siena

Stamani, prima delle 7 ,Vittorio Giordano, classe ’65, mentre percorreva a bordo del proprio scooter il raccordo autostradale Siena -Firenze è morto a seguito di un incidente. Il poliziotto, prestava servizio presso il Reparto Scorte della Questura e stava andando a Firenze per servizio.

Presenti centinaia di familiari delle vittime

Firenze capitale anti-mafia, 150mila in corteo (VIDEO)

di Redazione - - Cronaca

La marcia anti-mafia di Firenze

Davanti i familiari delle vittime di mafia. A seguire decine di migliaia di persone sfilano per le vie di Firenze in occasione della manifestazione promossa da Libera e Avviso Pubblico in occasione della XVIII Giornata dell’impegno e della memoria in ricordo delle vittime delle mafie. Il corteo, che è partito dalla Fortezza da Basso, arriverà allo stadio Franchi.

Come in un film avevano consegnato una lettera minacciosa ad un negoziante di Pontassieve

Minorenni si fingono camorristi, denunciati

di Redazione - - Cronaca

Sull'assalto al portavalori indagano i Carabinieri

‘ieci giorni fa avevano consegnato ad un negoziante di Pontassieve un foglio contenente una frase minacciosa. Tratta dal film ‘Il Camorrista’ diceva: “Noi vi garantiamo sicurezza per voi e per le vostre famiglie, una polizza vita che vi consigliamo di non rifiutare’.

Il risultato del referenfum di Fials, Uil, Cobas e Usi

Più di mille infermieri dicono “no” al nuovo contratto firmato dall’azienza di Careggi

di stefania ressa - - Cronaca

Il conteggio delle schede da parte di Fials, Uil, Cobas e Usi sul referendum abrogativo del nuovo contratto firmato dall'azienda di Careggi

Sono 1.333 i no alla nuova turnazione firmata unilateralmente ieri, 14 marzo, dall’azienda ospedaliero-universitaria di Careggi e i sindacati Cgil, Cisl e Usb, le sigle sindacali con le quali il direttore generale Valtere Giovannini ha cercato in questi mesi di creare un’intesa gravando però sulle posizioni di Fials e Cobas che stanno cercando di far sentire la loro voce da tempo.