A cominciare da domani, 20 aprile, all'Unicoop di Novoli

Firenze: #fochi2015 di San Giovanni, raccolti i primi soldi. Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti con i fiorentini

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Spettacolo

I #fochi2015 sono in giro per Firenze tra centri commerciali naturali, strutturati e tra i negozianti.
Agli esercizi che contribuiranno alla raccolta #fochi2015 con una donazione verrà consegnata una vetrofania “IO STO CO’ #fochi2015” segno di riconoscimento per aver testimoniato concretamente l’attaccamento a Firenze e alle sue tradizioni

Il 15 aprile è scaduto l'obbligo di gomme termiche

Cambio pneumatici auto: fino al 15 maggio c’è tempo per sostituire quelli invernali. Sanzioni (e problemi in caso d’incidente) per chi non provvede

di Sergio Tinti - - Cronaca, Economia, Primo piano

Cambio pneumatici

Si può circolare nei mesi estivi con pneumatici invernali, ma solo a condizione che rispettino le prescrizioni indicate sul libretto di circolazione. Multe fino a 1700 euro. I pericoli? Maggiore usura, guida difficoltosa e più difficoltà nella frenata

Lunedì 29 aprile, alle 18, la presentazione dell'iniziativa

Firenze: alla scuola media Poliziano il libro dei bambini per l’Associazione AmicodiValerio

di Redazione - - Cronaca, Cultura

FIRENZE – Lunedì 20 aprile, alle ore 18, nella biblioteca della scuola media “Poliziano”di Firenze (viale Morgagni, 32), verrà presentato IL CLUB DEGLI INTREPIDI VIAGGIATORI, di Guido Quarzo e Gli Amici di Valerio, Edizioni Motta junior, Firenze 2015. Si tratta del primo volume di una collana che l’Associazione AmicodiValerio ha deciso di realizzare in collaborazione […]

Non sembra possibile sanare tutto per decreto

Fisco: pasticcio dei funzionari dell’Agenzia delle Entrate. A rischio entrate per 8 miliardi

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica

Il caso dei dirigenti dell’Agenzia delle Entrate dichiarati illegittimi dalla Corte Costituzionale non pare avviato a soluzione. La strada intravista dal ministro Padoan non piacerebbe al premier Renzi che teme l’eventuale bocciatura del Colle. E la perdita per lo Stato sarebbe enorme