Nel 2012 aumento dei cassaintegrati

La rivolta dei lavoratori delle cooperative sociali: “Pagateci, ci state rovinando” (Video)

di stefania ressa - - Cronaca

Il presidio dei lavoratori delle cooperative sociali in via Cavour

‘Noi siamo lavoratori delle cooperative, lavoriamo negli asili, nelle scuole, nelle case di riposo, nei centri handicap, con gli emarginati. Se tagliano il nostro lavoro tagliano i servizi sociali e sanitari di questo territorio. Per questo chiediamo alle istituzioni fiorentine appalti dignitosi, servizi dignitosi e stipendi dignitosi’.

Primo giorno di sede vacante

Benedetto XVI, la gratitudine espressa da Betori

di Elisabetta Galeffi - - Cronaca

Bendetto XVI lascia il pontificato

‘Vi chiedo di ricordarmi davanti a Dio, e soprattutto di pregare per i cardinali, chiamati ad un compito così rilevante, e per il nuovo successore dell’apostolo Pietro: il Signore lo accompagni con la luce e la forza del suo Spirito. […]’. Con queste parole, Papa Benedetto XVI ha salutato i cardinali arrivati a Roma il 28 febbraio 2013, prima di partire per Castel Gandolfo e alle 20 lasciare il ministero pietrino.

Sabato, in attesa dei Mondiali di ciclismo

Passa la Gran Fondo, viabilità e trasporto pubblico a rischio

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

Sabato passa la Gran Fondo: possibili disservizi nei trasporti

Questo sabato sarà possibile assaporare una parte del percorso iridato dei Mondiali di ciclismo grazie alla Gran Fondo Firenze De Rosa, che dal centro storico (viale Milton) porterà gli oltre 2mila iscritti provenienti da ogni parte d’Italia alle colline del Chianti per tornare in città proprio sull’anello che sarà percorso dai professionisti.

Blitz all'alba in Versilia. Sequestrati dalla Dia beni per 5 milioni

Camorra: 13 arresti in Toscana (Video)

di Sandro Addario - - Cronaca

Camorra: 13 arresti in Toscana

L’operazione della polizia ‘Talking Tree’, tra Caserta e la Toscana, ha bloccato una fiorente attività di estorsioni sulla costa toscana, soprattutto a Viareggio. In Versilia oltre il 15% della popolazione è di origini casertane, terreno facile per ottenere “pizzi” da commercianti e piccoli imprenditori.

Presidio dei lavoratori sotto la sede

Protesta contro piano industriale della Kme: “275 esuberi inammissibili”

di stefania ressa - - Cronaca

Sede della Kme in via De' Barucci

I lavoratori della Kme, colosso mondiale di produzione del rame, hanno presidiato questa mattina la sede centrale dell’azienda in via De’ Barucci. Lanciando l’ennesimo grido d’allarme, convinti – insieme ai sindacati – che il piano industriale dell’azienda, il quale non prevederebbe il pieno mantenimento produttivo in Italia se non attraverso la conservazione del Forno Asarco di Fornaci di Barga e dello stabilimento di Serravalle Scrivia, non possa essere giudicato credibile.

"Non vi preoccupate, tornerò"

Betori a Roma per il Conclave, oggi il saluto a Benedetto XVI

di Elisabetta Galeffi - - Cronaca

Giuseppe Betori

Ieri, nel primo pomeriggio, l’arcivescovo di Firenze è partito per Roma per partecipare al prossimo Conclave. ‘Non vi preoccupate, tornerò’ ha detto, ieri, l’arcivescovo a coloro che sono andati a salutarlo, nel cortile del palazzo della Curia. Oggi saluterà papa Benedetto XVI, prima della sua partenza per Castel Gandolfo, insieme al gruppo di porporati già arrivati in Vaticano .

L'ente: "Non siamo noi, segnalate all'Urp"

Sondaggio truffa a nome della Provincia di Firenze

di stefania ressa - - Cronaca

La Provincia di Firenze mette in guardia contro le telefonate truffa

Se nelle ultime ore avete ricevuto una telefonata a nome della Provincia di Firenze per un ipotetico sondaggio sull’acqua ed una chiamata successiva in cui vengono proposti prodotti per la depurazione, riattaccate. A meno che non vogliate, proprio stasera, migliorare la qualità dei filtri. A mettere in guardia i cittadini è la Provincia stessa alla quale continuano ad arrivare segnalazioni da parte di cittadini che comunicano di aver ricevuto telefonate robotizzate.

Indagine della Guardia di Finanza

Arrestato per concussione il direttore dell’Agenzia delle Entrate

di Redazione - - Cronaca

Bufera sull'Agenzia delle entrate

Soldi in cambio di limitate penali dopo gli accertamenti fiscali. E’ questa l’ipotesi accusatoria che oggi ha fatto scattare l’arresto per il direttore provinciale di Firenze dell’Agenzia delle entrate, Nunzio Garagozzo, e un commercialista, Silvio Mencucci. Le accuse sono concussione e induzione alla corruzione.