Francese e americana

Nobel per la chimica: alle donne del Dna con la tecnica taglia-incolla

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Economia, Primo piano, Salute e benessere, Tecnologia, Top News

Si sono divise equamente il prestigioso riconoscimewnto la biochimica francese Emmanuelle Charpentier e la chimica americana Jennifer A. Doudna, le due ricercatrici che hanno messo a punto la tecnica che taglia-incolla il Dna che permette di riscrivere il codice della vita. Le forbici genetiche, che permettono di modificare il Dna, hanno aperto la via a molte terapie un tempo impossibili

Deciso dall'assemblea dei giornalisti

Editoria: Tirreno di nuovo in sciopero. Ast e Odg si appellano a Martella

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia, Top News

Il giornale non uscirà domani, 7 ottobre. Questo dopo l’incontro tenuto dal Comitato di redazione, insieme al coordinamento dei Cdr del gruppo Finegil, con la proprietà Gedi. Incontro durante il quale è stata confermata la trattativa, che pare assai avviata, per la cessione del giornale, insieme alle Gazzette di Modena e Reggio e a La Nuova Ferrara

Partecipano anche Conte e Di Maio

4 ottobre, San Francesco: l’enciclica del Papa. Celebrazione ad Assisi per il Patrono d’Italia

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Cultura, Politica, Primo piano, Top News

E’ la giornata dedicata a San Francesco. Ieri il Papa ha firmato sulla tomba del santo di Assisi la sua terza enciclica Fratelli tutti. La firma dell’enciclica, che segue Lumen fidei del 2013 e Laudato sì del 2015, è stata posta a conclusione della celebrazione della messa nella cripta della Basilica inferiore di San Francesco

La ricerca pubblicata sulla rivista Plos One

Eruzione Pompei: scoperti neuroni integri nel cervello di una vittima

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Tecnologia, Top News

La scoperta ha i crismi dell’eccezionalità. Sono stati trovati neuroni integri nel cervello vetrificato di una vittima dell’eruzione del 79 d.C. che seppellì Ercolano, Pompei e l’intera area vesuviana fino a 20 km di distanza dal vulcano. La scoperta si deve ai ricercatori della Federico II, del Cnr, del CEINGE-Biotecnologie Avanzate, delle Università Roma Tre e Statale di Milano