Articoli sul tema ‘decreto’

il previsto calo del debito pubblico segnerà una svolta per il Paese

Economia, il ministro Padoan: contro la speculazione decreto unico sulle banche. Soluzione per il Monte dei Paschi di Siena

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Secondo il titolare del dicastero economico, la banca senese ha fondamentali solidi. La sua dichiarazione: “Ho fiducia che una soluzione sarà trovata anche con l’aiuto del governo”

Le anticipazioni sul decreto di Cantone

Banche salvate, le nuove regole sull’arbitrato: privilegiati i risparmiatori più anziani e più esposti

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Lo prevede la bozza di decreto che disciplina il ricorso all’arbitrato; le domande si potranno presentare entro 4 mesi dall’emanazione del provvedimento e potranno essere inoltrate dai risparmiatori “ovvero i loro eredi o legatari”

Resi noti i retroscena della vicenda

Salvabanche: il Governo voleva misure meno rigide, ma l’Europa ha detto no. Ecco la lettera dei commissari UE

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Già fin dal salvataggio della Cassa di teramo l’Europa aveva minacciato di aprire una procedura d’infrazione. Adesso ritiene che il decreto salvabanche costituisca un aiuto di Stato e quindi ha contestato il fatto al Ministro Padoan

I ministri Madia e Padoan hanno firmato il decreto

Sicurezza: via libera 3.000 nuove assunzioni nelle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, Finanza) e nei vigili del fuoco

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia

Il Governo sblocca le immissioni ordinarie per il 2015: 1.137 unità tra i Carabinieri; 861 nella Polizia di Stato; 552 nella Guardia di Finanza; 145 nei Vigili del Fuoco, per i quali c’è anche l’ok a nuovi bandi per ulteriori 262 posti

Lo spiega una circolare dell'inps

Pensioni: il contestato decreto sulla perequazione ha evitato l’indicizzazione negativa del montante contributivo per il 2015

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Un complicato marchingegno contabile lega la rivalutazione delle pensioni all’andamento dei conti pubblici, che la crisi ha portato, per il 2015, per la prima volta in terreno negativo ( indice inferiore a 1. Il provvedimento sulla perequazione ha evitato quest’ulteriore smacco ai pensionati