Articoli sul tema ‘della valle’

Nel cinquantesimo anniversario del secondo scudetto

Fiorentina: quinto ko con il Milan (0-1) nel giorno del flash mob. Classifica da brivido. Pagelle

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport

Fa male, nel cinquantesimo anniversario del secondo favoloso scudetto, registrare la quinta sconfitta consecutiva della Fiorentina di Montella. E stato anche il giorno della grande contestazione contrto Della Valle. Il problema? Ci siamo ridotti a sperare che l’Empoli non vinca a Genova con la Sampdoria e non continui nelle ultime due di campionato per evitare sprifondare in B.

Pomeriggio in viola

Fiorentina: flash-mob dei tifosi. Diego Della Valle: «Ora basta, chi contesta usi il cervello»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport

Che dire? Con tutto il rispetto che un imprendiore come Diego Della Valle indubbiamente merita, si può osservare che la lettera non doveva essere indirizzata ai tifosi ma alla città. E soprattutto ci saremmo aspettati un’idea, una proposta. Un’altra cosa: a me piace il teatro. Ecco, fossi nei panni di Diego Dlla Valle, questo pomeriggio, nel bel mezzo del flash-mob, uscirei dal negozio di via Tornabuoni con Federico Chiesa

Serve anche un punto per la salvezza matematica

Fiorentina-Milan (sabato, 20,30, diretta Dazn): viola per l’onore (ma i tifosi sono in rivolta). Formazioni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Reduce da quattro sconfitte consecutive sotto la guida di Montella, la Fiorentina affronta il Milan (sabato, 20,30, diretta tv su Dazn) in un clima di grande difficoltà. Non solo per i risultati sportivi (compresa la sconfitta nel derby con l’Empoli), ma soprattutto per il clima che si respira in città nei confronti della proprietà

La campagna elettorale prende il colore viola

Fiorentina, Nardella: «I Della Valle siano chiari sullo stadio». Bocci: «No, devono dire anche che squadra faranno»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano, Top News

La Fiorentina è diventata oggetto centrale della campagna elettorale. Nardella dice giustamente che per lo stadio occorre un progetto preciso, ma Bocci ricorda, altrettanto giustamente, che la Fiorentina è patrimonio di Firenze e delle centinaia di migliaia di tifosi sparsi nel mondo. Bisogna sapere, prima di mettersi davanti a un plastico per lo stadio nuovo, che cosa ne vogliamo fare

Divampa la polemica

Fiorentina, Salvadori (Confindustria) attacca i Della Valle: «Manca la comunicazione»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Sport, Top News

Luigi Salvadori: «I soldi li mettono loro, va riconosciuto, ma i fratelli Della Valle hanno una mancanza dicomunicazione assoluta, e questo è il grandissimo errore quando si parla di Fiorentina: è fondamentale la passione, la compartecipazione, questo è il loro grande errore»

Le interviste dopo Empoli-Fiorentina

Montella: «Non serve andare in ritiro». Andreazzoli: «Importante aver vinto»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

Vincenzo Montella a Esbjerg

L’allenatore viola: «Dispiace per i ragazzi che ce la stanno mettendo tutta. Non meritavamo di perdere, ci sono delle situazioni che non vanno per il verso giusto. La squadra ha creato tanto anche oggi, forse manca un po’ di tranquillità. Forse è questo non ti fa fare gol. Ci prendiamo le critiche, anche forti. La squadra non è nemmeno fortunata»

Tifosi in rivolta

Fiorentina: mai così male da 20 anni. Oggi vertice d’emergenza fra i Della Valle e i dirigenti

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

Ora fa paura perfino il derby di domenica prossima a Empoli. Squadra arrabbiata, quella azzurra, mentre i viola appaiono del tutto scarichi e immotivati. Neppure nella stagione del fallimento, 2001-02, la Fiorentina era rimasta a secco di vittorie in campionato per 10 gare di fila. Allora la striscia negativa si fermò a 9

Le interviste dopo Fiorentina-Sassuolo

Montella: «Toccato il fondo». E la società tace

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Sport, Top News

L’allenatore viola: «La squadra era del tutto scarica. Del resto, c’era da aspettarselo dopo leliminazione di Bergamo. Nel calcio succede anche questo. Domenica ci aspetta il derby a Empoli e dovremo andare a giocarlo nel migliore dei modi. Il rigore? Non è giusto dare del cascatore a Chiesa. L’errore di Veretout? Psicologicamente scarico, come tutti»