Articoli sul tema ‘Dpcm’

Che cosa vieta il nuovo decreto

Dpcm: divieti da sabato 16 gennaio. Toscana gialla. Lombardia e Sicilia rosse. Nove regioni arancioni

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Primo piano, Salute e benessere, Top News

Dopo la firma, da parte del premier Giuseppe Conte, il nuovo dpcm con le misure per il contrasto all’emergenza Covid entrerà in vigore sabato 16 gennaio. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi i negozi all’interno di mercati, centri, gallerie e parchi commerciali, a eccezione di farmacie, parafarmacie, presidi sanitari, punti vendita di generi alimentari, di prodotti agricoli e florovivaistici, tabacchi, edicole e librerie

Il provvedimento scatta sabato 16 gennaio

Dpcm in vigore fino al 5 marzo: Conte ha firmato. Bus e treni: solo 50% dei passeggeri. Sci: stop fino al 15 febbraio

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Politica, Primo piano, Top News

Il nuovo decreto della presidenza del Consiglio con le restrizioni anti contagio da Covid 19 sarà in vigore da domani al 5 marzo. Fra le varie disposizioni si legge che a bordo dei mezzi pubblici del trasporto locale e del trasporto ferroviario regionale, con esclusione del trasporto scolastico dedicato, è consentito un coefficiente di riempimento non superiore al 50 per cento. Sci, centri commerciali e Regioni: ecco le nuove disposizioni

Si valuta anche proroga stato d'emergenza

Coronavirus: dal 16 gennaio altro Dpcm con nuove restrizioni. Lunedì 11 riunione Governo-Regioni

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere, Top News

Nel nuovo dpcm con le misure antipandemiche è prevista, secondo quanto apprende l’ANSA, la conferma delle attuali misure mentre si stanno valutando nuove restrizioni. Se l’incidenza settimanale dei casi è superiore a 250 ogni 100mila abitanti scatterebbe in automatico la zona rossa

Governo in difficoltà

Dpcm, Regioni in rivolta: si rischia la grande fuga dal Nord

di Gilda Giusti - - Cronaca, Salute e benessere, Top News

Il 19 e il 20 dicembre, ovvero l’ultimo week end in cui si può partire prima delle festività natalizie rischiamo di rivivere quello che successe nella notte fra il 7 e l’8 marzo, ha detto a Mattino 5 il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, rispondendo alla domanda se teme una nuova fuga dal Nord