La ricognizione è terminata il 12 febbraio

Province, mobilità del personale, che sorpresa: ci sono più posti disponibili (2.500) che dipendenti da ricollocare (1.800)!

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Il ministero lavorerà per far coincidere domanda e offerta delle professionalità, soprattutto a livello territoriale. Si avvia così a conclusione la più grande operazione di ricollocazione della storia italiana

Operazione riso amaro

Firenze, guardia di finanza: 5 arresti, compresi due commercialisti fiorentini. L’accusa: frode fiscale da 95 milioni

di Redazione - - Cronaca, Economia

Operazione della Guardia di Finanza alla periferia di Firenze

I destinatari dei provvedimenti restrittivi disposti dal gip Francesco Bagnai su richiesta del pm Christine Von Borries, sono tutti ai domiciliari. Si tratta di due coniugi di Vercelli, imprenditori, due commercialisti di Firenze e Pontassieve (Firenze) e un fiorentino operante nel settore delle compagnie di facchinaggio

Il goveno non ha in agenda alcun intervento

Pensioni: nessun intervento sulla reversibilità. Padoan rassicura le vedove nel question time alla Camera

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Ma il dibattito non si placa e a questo punto la richiesta della ‘controparte’ è che si stralci dalla delega la parola previdenziale. Una richiesta che arriva dai sindacati ma anche dalla sinistra Pd e dallo stesso presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano, dove la delega per il contrasto alla povertà e per il riordino delle prestazioni sta per arrivare

Qualcuno gli spieghi che l'assegno non è un regalo

Pensioni, Boeri: sistema in equilibrio. Ma poi confonde previdenza con assistenza

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica

Il professore continua ad accanirsi contro i trattamenti medio-elevati non considerando che sono il diritto
di chi si è costruito una pensione decente dopo 40 anni di lavoro. Chi ha assegni bassi, talvolta non ha lavorato: o ha addirittura evaso la contribuzione

Ancora irrisolte le lacune della riforma Delrio

Città metropolitana: prosegue lo stato d’agitazione dei dipendenti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

La protesta resterà fino a quando da Roma non arriveranno notizie concrete sull’azzeramento delle sanzioni. I timori dei lavoratori sono che, con lo sforamento di circa 20 milioni di euro dei vincoli imposti dal patto di stabilità, scattino sanzioni che potrebbero portare a tagli in busta paga variabili da 400 a 2000 euro