Serve il via libera del cda senese

Mps, l’Ue termina il confronto sul piano di salvataggio della banca

di Redazione - - Cronaca, Economia

Mps, Ue e Italia hanno terminato il confronto sul piano di ristrutturazione della banca

Roma e Bruxelles hanno chiuso le discussioni sul piano di ristrutturazione di Mps e si attende ora che il Tesoro italiano, dopo il passaggio al cda di Siena, invii l’ultima definitiva copia del documento per poter ottenere il via libero dalla Commissione in poco tempo. A Siena si attende l’arrivo delle carte della Ue per poter andare avanti.

Per 4.200 lavoratori, ok a 850 richieste di cig

Toscana, sbloccati 14 milioni per la cassa integrazione

di Massimiliano Mantiloni - - Economia

Lavoratori in cassa integrazione

Sono 850 le richieste di cassa integrazione e mobilità in deroga che vengono sbloccate dalla Regione Toscana a seguito della definizione, a livello nazionale, dei meccanismi di riparto delle risorse non utilizzate e disponibili. Per la Toscana si tratta di 14 milioni che permetteranno di rispondere a richieste per complessivi 4.200 lavoratori.

Imputati Mussari, Vigni, Baldassarri

Processo Mps: Bankitalia ammessa come parte civile, Banca e consumatori esclusi

di Redazione - - Cronaca, Economia

Baldassarri con i suoi avvocati prima dell'udienza del processo Mps

La Banca d’Italia è la sola ammessa come parte civile al processo per la ristrutturazione del derivato Alexandria, mentre sono state escluse Banca Mps, associazioni dei consumatori Adusbef, Confconsumatori, Codacons, Codici, alcuni risparmiatori e piccoli azionisti. Il processo vede imputati Giuseppe Mussari, Antonio Vigni e Gianluca Baldassarri per il reato di ostacolo alle funzioni dell’autorità di vigilanza.

Accusati di ostacolo all’autorità di vigilanza

Mps: nuova udienza del processo, assenti Mussari e Vigni

di Redazione - - Economia

Mps, nuova udienza sul derivato Alexandria

Seconda udienza del primo processo nato dall’inchiesta sull’acquisizione di Antonveneta da parte di Mps al tribunale di Siena. In aula assenti l’ex presidente Giuseppe Mussari e l’ex dg Antonio Vigni che insieme a Gianluca Baldassarri (ex responsabile dell’area finanza) sono accusati di aver occultato il contratto di mandate agrimeent stipulato dal Monte con i giapponesi di Banca Nomura per la ristrutturazione del derivato Alexandria ostacolando così le autorità di vigilanza.

Nella Ue bene soltanto la Gran Bretagna, segno meno per l’area euro

L’export toscano aggancia la ripresa del mercato americano

di Redazione - - Economia

Cresce l'export della Toscana

La Toscana continua a crescere sui mercati internazionali. Il risultato del secondo trimestre 2013 è ancora positivo (+4,5%), con un incremento nel valore delle esportazioni più deciso rispetto alla media nazionale (+0,7%) e a quello delle principali regioni esportatrici. Sono le vendite di beni di consumo (non durevoli) a fornire i contributi più consistenti a tale risultato: il recupero della farmaceutica, la continua crescita del settore orafo. Dati di Unioncamere Toscana.

Manifestazione per la giornata di sciopero generale

Lucchini, 10mila in corteo a Piombino

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Economia

Corteo nel centro di Piombino per la giornata di sciopero generale organizzata da Cgil, Cisl e Uil a Piombino a difesa del distretto e della Lucchini. Dal palco è stata annunciata la presenza di 10.000 persone. Ci sono le tute verdi dei lavoratori dello stabilimento siderurgico e quelli dell’indotto di Piombino e di tutta la Val di Cornia. In corteo, i segretari di Cgil, Cisl e Uil Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Luigi Angeletti.