Secondo Coldiretti oltre il 53% ha detto addio a viaggi e vacanze

Crisi, 2 italiani su 3 tagliano la spesa per l’abbigliamento

di Redazione - - Cronaca, Economia

Consumi, gli italiani rinunciano a cambiare il proprio guardaroba

Due italiani su tre (68%) hanno ridotto la spesa o rimandato l’acquisto di capi d’abbigliamento riciclando dall’armadio per l’autunno gli abiti smessi nel cambio stagione, ma oltre la metà (53%) ha detto addio a viaggi e vacanze e ai beni tecnologici (52%). Emerge dalla presentazione dei risultati di un’indagine di Coldiretti

L’associazione di consumatori chiede di rivedere le norme sulle proteste

Scioperi, Codacons: «Sono un fallimento ma funziona l’effetto annuncio»

di Redazione - - Cronaca, Economia

Scioperi strumenti di protesta vecchi e fine a se stessi, denuncia il Codacons

Lo sciopero dei trasporti di oggi è stato un fallimento dal punto di vista sindacale, considerato la scarsissima partecipazione dei. Ma, come sempre, ha funzionato l’effetto annuncio, ossia i consumatori hanno dovuto comunque viaggiare con mezzi propri per prevenire il peggio. Lo denuncia il Codacons.

53% ha paura di non riuscire a mantenere la propria famiglia

Crisi, con l’autunno 7 italiani su 10 temono di perdere il lavoro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Coldiretti, l'autunno porta via il lavoro

Sette italiani su dieci (70%) si sentono minacciati dal pericolo di perdere il lavoro e il 53% di non riuscire ad avere un reddito sufficiente per mantenere la propria famiglia. Emerge dalla presentazione dei risultati della prima indagine su «La percezione della crisi e il Made in Italy» realizzata da Coldiretti-Ixè ad ottobre 2013.

Cercano di risparmiare l’80% delle famiglie, vendite calate dell’1,8%

Crisi, le famiglie inseguono il risparmio e tagliano gli sprechi

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Economia

Si fa la spesa quasi esclusivamente in base al prezzo

Le famiglie italiane stanno vivendo la più profonda crisi economica dal dopoguerra. Questo comporta effetti drammatici sui consumi: tagliano gli sprechi e rinunciano al superfluo. Inseguono il risparmio con strategie mirate: l’80% dei nuclei famigliari ha modificato nell’ultimo anno le abitudini di acquisto. Nel primo semestre 2013 le vendite alimentari sono calate dell’1,8%. Indagine Nomisma.

Per il 2014 5 milioni in bilancio

Lavoro, Eaton: la Regione conferma i fondi per la reindustrializzazione

di Redazione - - Cronaca, Economia

Area ex Eaton a Massa

Riunione in Regione per fare il punto sulla Ex Eaton di Massa un’occasione, commenta il presidente della Toscana Enrico Rossi per ribadire gli impegni e gli obiettivi comuni da parte di tutte le istituzioni. La Regione, da parte sua, manterrà anche per il 2014 i 5 milioni in bilancio destinati alla reindustrializzazione delle aree dismesse. L’incontro era stato chiesto dalle organizzazioni sindacali.

Domani incontro a Roma al ministero dello Sviluppo economico

Lucchini, continua il presidio alla Fortezza di Piombino

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Economia

Il destino delle acciaierie di Piombino tiene col cuore in gola migliaia di famiglie

Continua il presidio dei lavoratori della Lucchini di Piombino sulla torre del Rivellino, in attesa dell’incontro di domani al ministero dello Sviluppo economico richiesto da Fim, Fiom e Uilm per chiarire il futuro dell’altoforno e dello stabilimento. Al presidio è rimasto per tutta la notte anche il sindaco Gianni Anselmi, che domani sarà a Roma con la delegazione sindacale.

Fondazione, vendita quote banca lontana

Mps, Comune e Provincia di Siena da Saccomanni

di Redazione - - Economia

Mps, sindaco e presidente provincia chiedono garanzie al Governo

Il sindaco di Siena Bruno Valentini e il presidente della Provincia Simone Bezzini hanno incontrato a Roma il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni. Abbiamo rappresentato l’esigenza di coinvolgere il governo perché segua la vicenda della Banca e della Fondazione perché il governo consideri il futuro di Mps come una grande questione nazionale, ha spiegato Valentini.

Vuole valorizzare il lavoro e tutelare la libera iniziativa economica privata

Nasce Assimpresa Firenze per aziende e professioni

di Redazione - - Economia

Nasce Assimpresa Firenze

Assimpresa Firenze è un presidio territoriale dell’associazione già attiva in altre città italiane con oltre seimila associati. Ci inseriamo nel campo delle associazioni -ha affermato il presidente Giovanni Simonetti- per dare assistenza e consulenza alle imprese: vogliamo ascoltare i commercianti che in questo momento sono i più penalizzati, ma i problemi ci sono anche per i professionisti.

Quaderni di Appunti Economici di Confindustria Firenze

Crisi economica: la grande impresa in controtendenza a Firenze

di Redazione - - Economia

Torna a crescere il numero delle nuove imprese in Toscana

La crisi nell’industria nella provincia di Firenze è stata sentita maggiormente nella piccola e media impresa. La grande impresa ha invece migliorato i suoi livelli produttivi nel periodo 2008-2013. Lo afferma il primo numero di Quaderni di Appunti Economici pubblicato da Confindustria Firenze.