Da mercoledì 27 o giovedì 28 gennaio

Firenze, ponte Vespucci: stop al traffico pesante. Saranno deviati anche i bus dell’Ataf

di Redazione - - Cronaca, Economia

In seguito a uno studio effettuato dall’Università di Firenze è emerso lo scalzamento di una delle pile del ponte. La chiusura andrà avanti per 20-25 giorni durante i quali saranno effettuate le prove di carico sul ponte, necessarie per definire gli interventi successivi

Passa la linea dell'Italia. Soddisfazione di Alfamo

Immigrazione Ue, i ministri: Schengen non si tocca. Ma sì a proroghe dei controlli alle frontiere per due anni

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Un gruppo di migranti

Il che non significa la sospensione del Trattato. Si tratta infatti dell’applicazione dell’articolo 26, che prevede il prolungamento dei controlli temporanei introdotti all’interno dell’area. Nel caso di Austria e Germania questi dovrebbero scadere a maggio, ma ne è prevista la proroga

Ora spetterà alla Consulta pronunciarsi nuovamente

Pensioni: la mancata perequazione è a rischio incostituzionalità. La decisione del tribunale di Palermo

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

L’ordinanza del 22 gennaio ha ritenuto che la rivalutazione proposta dalla legge “e’ di entita’ talmente modesta da indurre a ritenere che anche la nuova normativa mantenga un contrasto con i principi dettati dalla Costituzione e con l’interpretazione che degli stessi principi ha fornito la Corte Costituzionale”.

L'allarme dopo la tragedia del 45enne morto di freddo a Siena

Toscana: i senza tetto sono 3,559 (più 26%). Il censimento non è del volontariato ma di Coldiretti

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

La percentuale di persone senza fissa dimora è passata dal 5,5% del 2011 al 7%. Sono 600 mila i toscani, uno su cinque, che non riescono a scaldare adeguatamente la propria abitazione (18%). Una situazione che – sostiene l’organizzazione agricola – si scontra anche con il fatto che ogni italiano che ha comunque buttato nel bidone della spazzatura durante l’anno ben 75 chili di prodotti alimentari