Una esclusione poco comprensibile

Regione Toscana vende ville e palazzi. Perché no le case popolari ai vecchi assegnatari?

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica

L’alienazione di parte del patrimonio regionale cominciò una trentina d’anni fa. La storia del Golf Club dell’Ugolino insidiato dai giapponesi. Va bene fare affari le multinazionali miliardarie, ma perché non accontentare chi vuole comprare il tetto popolare sotto il quale sta da oltre 30 anni?

Una delibera che sta suscitando polemiche

Regione Toscana: tutti gli immobili in vendita. Nell’elenco anche villa La Quiete, villa Fabbricotti, l’ex ospedale Meyer, villa Basilewsky

di Domenico Coviello - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

Non mancano poi l’ex ospedale psichiatrico di Maggiano a Lucca, celebre perché vide l’opera, come medico, di Mario Tobino, quindi alcuni edifici a San Salvi. E ancora: il corpo centrale del Misericordia e dolce e villa Filicaia, con una casa colonica a Prato e, a Pisa, il palazzo B del centro direzionale di via Zamenhof e il padiglione Morselli dell’ex ospedale psichiatrico di Volterra