Si parte col corteo del 19 febbraio

Machiavelli, Firenze ricorda i 500 anni del Principe “malvivente”

di Mirella Mugno - - Eventi

Non c’è da stupirsi se camminando il 19 febbraio fra Ponte Vecchio, Santa Felicita, Arengario, Duomo, Bargello, Palagio di parte Guelfa, dovesse capitare di incontrare un araldo a cavallo, che proclama la condanna al confino per un anno, del politico Niccolò Machiavelli perché coinvolto in una congiura antimedicea.

Da Einaudi ai Clannad

Weekend in musica. E a luglio gli Skunk Anansie

di Marco Ferri - - Eventi

E’ di queste ore l’annuncio che gli Skunk Anansie saranno in tour in Europa nel periodo estivo e faranno tappa per ben cinque date in Italia. Una di queste – il 16 luglio – vedrà protagonista Skin e la sua band all’Obihall di Firenze. Si tratta di un primo “assaggio” di Estate Fiorentina e se son rose…

"Tuscany Food & Wine"

I sapori della gastronomia toscana in una App

di Giulia Ghizzani - - Eventi

La gastronomia toscana in una App (Foto, fonte: Wikipedia)

Tutta la gastronomia Toscana a portata di mano, sul proprio cellulare o tablet: è la novità introdotta da Tuscany Food & Wine, la nuova applicazione per smartphone e tablet presentata questa mattina nell’ambito dell’evento “Buy Wine” alla Fortezza da Basso di Firenze. Consentirà di viaggiare alla scoperta dei piatti tipici e le prelibatezze della regione.

Pellegrini svela i restroscena del Festival

“Sanremo? Quest’anno è un mortorio”

di stefania ressa - - Eventi

Il nuovo palco di Sanremo 2013

‘Si respira un’atmosfera insolita, c’è decisamente meno gente rispetto agli altri anni. Quasi un mortorio. E per la prima volta non hanno nemmeno allestito il palcoscenico storico riservato agli artisti emergenti nella piazza antistante al teatro Ariston’. A raccontarci sensazioni ed impressioni ad un giorno dall’inizio della sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo è Andrea Pellegrini, fiorentino e fonico di professione, per la terza volta a Sanremo.

Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme

Sacre ceneri in Duomo con il cardinale arcivescovo

di Sergio Tinti - - Eventi

Invitato di riguardo l’Ordine equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, nella cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze, ieri per la ricorrenza delle Sacre Ceneri. Per la prima volta quest’anno, una rappresentanza di dame e di cavalieri della delegazione di Firenze ha assistito al rito religioso concelebrato dall’Arcivescovo, Cardinale Giuseppe Betori, egli stesso Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine.

LIONS CLUB FIRENZE BAGNO A RIPOLI

Lions e Leo Club, ricchezze da scambiare

di Redazione - - Eventi

Rame e stagno: metalli morbidi che mescolati insieme formano una lega molto resistente, il bronzo. Così il giovane e il vecchio, deboli entrambi se soli, costituiscono una forza vincente quando si uniscono. La forza fisica, l’entusiasmo del giovane se uniti all’esperienza e alla lungimiranza del vecchio costituiscono quel connubio che ha caratterizzato nel corso della storia le civiltà in crescita.

Da giovedì a domenica 12 live "toscani" a Rho

Musica: la Toscana “ci prova” alla BIT

di Marco Ferri - - Eventi

Riccardo Tesi

Musica e Turismo. A prima vista un binomio perfetto. Se poi a far da trait d’union ci si mette la Toscana, ogni appuntamento può perfino ‘profumare’ d’evento. Il jazz pluri-premiato di Enrico Rava, Marco Tamburini e Giovanni Falzone, quello emergente dei Gaga Quartet, ma anche il raffinato folk di Riccardo Tesi, Ginevra Di Marco e Anna Granata, lo swing irriverente dei Gatti Mezzi, i suoni klezmer di Enrico Fink, e altro ancora.

Al Kome con GSTW il 27 febbraio

Quando il vino abbraccia il sushi

di stefania ressa - - Eventi

Il vino sposa il Sushi, al Kome

Quando il vino abbraccia il sushi. God Save the Wine – appuntamento ormai fisso per i fiorentini, nato da una riflessione tra Andrea Gori, Leonardo Tozzi di Firenze Spettacolo e Riccardo Chiarini di Promowine – abbraccia l’affascinante mondo orientale al Kome, uno dei locali più intriganti di via dei Benci a due passi da Santa Croce e dove – a parere di molti – si mangia il miglior sushi della città. L’appuntamento è fissato per il prossimo 27 febbraio a partire dalle 19.30. Prenotazione obbligatoria.