Aveva 98 anni

Moda: morto Pierre Cardin, pioniere del pret-a-porter. Era figlio di migranti italiani

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Eventi, Tecnologia

Aveva 98 anni, Pierre Cardin, morto oggi, 29 dicembre, all’American Hospital di Neuilly, vicino a Parigi. Scompare lo stilista che ha cambiato la storia della moda, contribuendo alla rinascita dell’haute couture nella Francia del dopoguerra. Visionario e pioniere del pret-a-porter, Pietro Costante Cardin nasce il 2 luglio del 1922 a Sant’Andrea di Barbarana

L'iniziativa del Capo dello Stato

Quirinale: Mattarella premia 36 eroi della società civile ai tempi del Covid-19, due toscani (tutti i nomi)

di Paolo Padoin - - Cronaca, Eventi, Politica

Mattarella premia 36 eroi di ogni giorno, distintisi per l’impegno quotidiano nella solidarietà, nel volontariato, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella promozione della cultura, della legalità e del diritto alla salute

Gli eventi globali

2020: cronaca dell’anno peggiore di sempre. Lockdown mondiale. Biden, la Brexit, l’Ue

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Cultura, Economia, Eventi, il Blog di Sandro Bennucci, Lente d'Ingrandimento, Politica, Salute e benessere

Il bilancio di un anno che se ne va è sempre duro, a volte drammatico. Ma questo 2020,  per colpa della pandemia che lo ha caratterizzato, viene considerato unanimemente il peggiore. Anche nel confronto con quelli delle guerre e delle carestie del Novecento. E’ stato l’anno della Brexit, delle elezioni americane vinte da Biden, della chiusura delle frontiere di Schenghen da parte dei leader europei per cercare di frenare il virus

Ricordo del campione

Paolo Rossi: cerimonia nel Duomo di Prato mercoledì 30 dicembre

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Eventi, Sport

E’ fissata per mercoledì 30 novembre, nel Duomo di Prato, alle ore 16, la commemorazione funebre per ricordare l’ex calciatore Paolo Rossi, alla presenza dei familiari, degli amici e di tutti i cittadini che vorranno essere presenti. Sarà la prima occasione per celebrare e ricordare Paolo Rossi in città dopo la sua scomparsa, lo scorso 9 dicembre

Gli scavi continuano a raccontare

Pompei: la bottega del cibo di strada. Riaffiora con i colori intatti e resti di alimenti

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Economia, Eventi, Tecnologia

Ancora una straordinaria scoperta nei nuovi scavi ripresi all’interno del progetto di manutenzione e restauro della Regio V. Riaffiora un Termopolio perfettamente conservato con l’immagine di una ninfa marina a cavallo e animali con colori talmente accesi da sembrare tridimensionali. Ma a stupire è il ritrovamento nei recipienti del Termopolio di tracce di alimenti che venivano venduti in strada

La messa natalizia del cardinale

Natale 2020, omelia della messa della mattina di Betori: «Fiorentini, ricordate le parole di rinascita di Paolo VI dopo l’alluvione»

di Giuseppe Card. Betori - - Cronaca, Cultura, Eventi, Salute e benessere

Di nuovo Buon Natale dalla redazione di Firenze Post, cari lettori, che propone integralmente l’omelia della messa della mattina di Natale, celebrata dal cardinale Giuseppe Betori, con un ricordo di 54 anni fa, ossia le parole pronunciate nella messa di notte del Natale ’66 da Papa Paolo VI, nella città che si stava riprendendo dopo la disastrosa alluvione dell’Arno

Evento in Palestina

Natale 2020: Gayth, primo bambino nato nella notte a Betlemme. Salutato dall’ordine di Malta

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Cultura, Eventi

Evento a Betlemme, 2020 anni dopo la nascita di Gesù Bambino. Nella notte del 25 dicembre, il personale palestinese dell’ospedale della Sacra Famiglia ha accolto il primo bambino del giorno di Natale a Betlemme: è nato oggi alle 2:05 ed è stato accolto dal suono delle campane della cittadina palestinese. Il piccolo Gayth è stato affidato alle braccia dei suoi genitori dalle ostetriche Hanan e Ala

La messa anticipata

Omelia della notte di Natale 2020 del cardinale Betori: «Vinceremo il virus tenebroso che minaccia la salute»

di Giuseppe Card. Betori - - Cronaca, Cultura, Eventi, Primo piano

Il cardinale: Il nemico tenebroso che incombe su questi nostri giorni non è rivestito delle armature degli antichi eserciti invasori, che rimbombano e terrorizzano. È invece un virus impalpabile, che minaccia la nostra salute e mette in crisi le relazioni sociali, il tessuto produttivo del Paese, la fiducia e il coraggio con cui porsi di fronte alla vita. La dimensione sanitaria della pandemia ci auguriamo di vincerla nei prossimi mesi grazie a promettenti vaccini. Più difficile sarà sanare le lacerazioni dei cuori, le incertezze e lo scoramento che si sono annidati dentro di noi