Articoli sul tema ‘Giuseppe Conte’

Il forte richiamo al governo Conte

Confindustria, Bonomi: «Serve patto per l’Italia. Se sbagliamo, si va tutti a casa. Basta reddito di cittadinanza»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Top News

«Serve – ha detto Bonomi – un nuovo grande patto per l’Italia. Dopo 25 anni di stasi bisogna puntare su una nuova produttività. E’ su questo concetto ampio di produttività che si devono concentrare le azioni e le politiche dei prossimi anni, con l’obiettivo di massimizzare il ruolo di motore dello sviluppo del sistema delle imprese e del lavoro, e dare nuova centralità alla manifatture». La replica di Conte

Dopo le elezioni regionali e il referendum

Governo: Conte esclude il rimpasto in vista del Recovery fund

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Primo piano

Su Conte c’è ora il pressing del Pd sulle riforme, il giorno dopo il risultato elettorale, ma lui sostiene che non ci sarà un rimpasto. «Non mi sembra che il Pd ponga questo tema – afferma il Premier – ma pone un problema di rilancio dell’azione anche alla luce della sfida del Recovery»

Lo storico appuntamento di Comunione e Liberazione

Meeting di Rimini: apre Mario Draghi (cosa non gradita a Conte)

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Cultura, Economia, Eventi, Politica

Oggi, 18 agosto, il Meeting di Rimini, storico appuntamento di Comunione e Liberazione, entra nel vivo, unauurato dall’ex presidente della Bce, Mario Draghi. Cosa probabilmente non gradita dal Premier, Giuseppe Conte, che teme di essere scalzato a Palazzo Chigi proprio da lui.  

Dopo l'avviso di garanzia

Conte su Facebook: «Hanno denunciato me e 6 ministri per comportamenti criminali»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Top News

«Nei mesi scorsi – comme il Premier – alcuni cittadini, avvocati, finanche un’associazione dei consumatori hanno dichiarato pubblicamente di avere presentato denunce nei miei confronti e del Governo. Alcuni ci hanno accusato di avere adottato misure restrittive, altri ci hanno accusato di non aver adottato misure sufficienti o di averle adottate troppo tardi»

I verbali delle riunioni resi pubblici dalla Fondazione Einaudi

Coronavirus e lockdown: gli scienziati consigliarono di chiudere solo le zone rosse. Conte invece bloccò tutta l’Italia

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, il Blog di Paolo Padoin, Lente d'Ingrandimento, Politica, Salute e benessere

il premier Conte, all’inizio della pandemia, ha deciso di essere più realista del re, estendendo a tutt’Italia quelle precauzioni che il Cts aveva suggerito solo per una parte di regioni, e acquisendo così quei pieni poteri che ha voluto prorogare fino al 15 ottobre. Inquietante la mancanza dei verbali sulla mancata istituzione della zona rossa ad Alzano e Nembro e in Val Seriana. Indaga la magistratura

A due anni di distanza dal crollo del Morandi

Ponte di Genova: inaugurato il San Giorgio. Città di nuovo unita. Letti i nomi delle 43 vittime

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Primo piano, Tecnologia, Top News

Due anni dopo il crollo del Morandi, il 14 agosto dl 2018, Genova è di nuovo unita da un ponte: il San Giorgio, inauurato stasera, 3 agosto, entrerà in funzione mercoledì 5. Sempre con la gestione di Atlantia dei Benetton, perchè il governo non ha fatto in tempo a terminare le pratiche. Suggestiva, comunque, la cerimonia d’inaugurazione

I dettagli del provvedimento

Stato d’emergenza, che cosa prevede: dallo smart working alle mascherine, dai migranti alle pensioni

di Ernesto Giusti - - Approfondimento, Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere

Ecco, riassunte in un quadro sintetico, la legge che lo regola e le misure, dallo smart working alle mascherine, allo stop negli ingressi da altri paesi, alle navi perla sorveglianza dei migranti, al pagamento anticipato delle pensioni per evitare assembramenti negli uffici postali.

Annuncio al Senato

Coronavirus: Conte proroga al 15 ottobre lo stato d’emergenza. Giorgia Meloni: «E’ deriva liberticida»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere

Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, si barrica: e annuncia al Senato la proroga dello stato d’emergenza fino al 15 ottobre. Data che dovrebbe essere indicata nella risoluzione di maggioranza a Palazzo Madama. Ovvio l’obbiettivo: mantenere i pieni poteri. L’opposizione, a cominciare da Giorgia Meloni, parla però di deriva liberticida.