Articoli sul tema ‘Giuseppe Conte’

A Palazzo Chigi

Governo va avanti: Salvini-Di Maio, faccia a faccia di un’ora. Poi il leader leghista ha visto Conte

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Politica, Primo piano

I due vicepremier, a quanto riferiscono fonti di M5S e Lega, hanno fatto il punto della situazione politica alla luce degli avvenimenti dell’ultima settimana. Il vertice sarebbe «andato bene», ha detto il ministro dell’Interno al termine dell’incontro. Salvini ha riferito di non aver visto anche il premier Conte, dopo Di Maio. La cerimonia del Ventaglio

Mossa a sorpresa

Governo, Salvini shock: «Manovra fiscale d’estate, basta sangue all’Europa»

di Sandro Bennucci - - Approfondimento, Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica

Il rilancio, in piena trattativa sulla procedura d’infrazione, suona ai vertici del governo e nel M5s più come una forzatura, che fa crescere tra i pentastellati il sospetto che il vero obiettivo sia far saltare l’esecutivo. Perché la linea di Bruxelles è dura: senza correzioni, questa volta la procedura scatta

La crisi è a un passo

Governo: scontro Conte-Lega sullo sblocca cantieri. Il premier se ne va. Casus belli per far saltare il banco?

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano

Poco dopo il messaggio alla Nazione, con il monito che se non c’è accordo fra chi sostiene il governo lui è pronto a salire al Quirinale per dimettersi, Giuseppe Conte si trova in mezzo a un tornado:  la Lega si rifiuta di ritirare l’emendamento che sospende per due anni il codice degli appalti. Si tratta di una proposta di modifica al dl sblocca cantieri

Esecutivo di nuovo in forte fibrillazione

Conte da Mattarella al Quirinale. Alta tensione nel governo. Nuovo altolà di Giorgetti

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Primo piano, Top News

C’è l’impressione che non si tratti soltanto di fibrillazioni elettorali, cioè in attesa del voto di domenica 26 maggio. Dopo il braccio di ferro su sicurezza e famiglia, arriva un altro altolà del sottosegretario alla presidenza del Consiglio, leghista, Giancarlo Giorgetti

Scontro con l'Ue anche sulla crisi a Tripoli

Migranti, Bruxelles a Roma su emergenza Libia: «Aiutateci voi». Conte: «Proposta insufficiente»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

All’Italia che sollecitava proposte straordinarie da Bruxelles in caso dovesse scoppiare nuova emergenza migratoria dalla Libia, la Commissione europea risponde con una lettera in cui si chiede invece il sostegno di Roma sulla gestione degli sbarchi e si insiste sulla necessità di riformare il meccanismo per l’asilo

L'intervento del presidente del consiglio in Palazzo Vecchio

Firenze, The State of The Union: il premier Conte, «l’Europa non ha il coraggio di essere popolo»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

«Purtroppo, non siamo riusciti a diventare autenticamente un popolo – ha detto Conte – perché è mancato il coraggio per costruire un modello realmente inclusivo, che favorisse la creazione di un demos europeo». 

L'annuncio a Palazzo Chigi

Governo, Conte: «Proporrò la revoca di Siri al prossimo cdm»

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Top News

Il premier annuncia che proporrà la revoca del sottosegretario Armando Siri al prossimo consiglio dei ministri. In sostanza, vuole scaricare il sottosegretario indagato ma, forse per non assumersi la responsabilità diretta ed evitare una crisi preferisce che sia tutto il governo ad assumersi la responsabilità del siluramento. La nota di Siri

La stima dell'Istat

Italia fuori dalla recessione: Pil cresciuto dello 0,2% nel primo trimestre 2019. Conte ottimista

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia, il Blog di Sandro Bennucci, Politica, Top News

Nel primo trimestre dell’anno il Pil italiano (corretto per giorni lavorativi) è cresciuto dello 0,2% rispetto ai tre mesi precedenti. L’economia è così uscita dalla recessione tecnica dovuta ai due cali consecutivi del prodotto interno lordo registrati negli ultimi due trimestri del 2018

La firma era attesa da Matteo Salvini

Legittima difesa: Mattarella promulga la legge. «Che non attenua il ruolo dello Stato». Lettera a Conte, alla Casellati e a Fico

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Politica, Top News

Le lagge porta modifiche al codice penale e non solo. Mattarella, contestualmente, ha scritto una lettera al presidente del Consiglio, Giuuseppe Conte, alla presidente del Senato, Elisabetta Casellati e al presidente della Camera, Roberto Fico., dove  afferma che il provvedimento «non indebolisce il ruolo dello Stato sul tema della sicurezza», ma fa alcune puntuali ossservazioni nel merito