Auguri buon anno

Articoli sul tema ‘imprese’

Il volantino informativo

Coronavirus: le 14 nuove regole anticontagio stabilite dalla Regione Toscana per le imprese

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere

FIRENZE – E’ cominciata oggi, 14 maggio, la distribuzione di un volantino informativo, in lingua italiana e cinese, sulle quattordici regole da rispettare negli ambienti di lavoro per contenere la diffusione del virus. Si tratta di una serie di utili raccomandazioni, predisposte dalla Regione tramite il Dipartimento di prevenzione della Asl centro, per la ripresa […]

il turismo fra i settori più penalizzati

Imprese: ricavi 2020, contrazione del 42%, giudizi negativi sui provvedimenti del governo. Lo dice la CNA

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Voti negativi sui provvedimenti finora varati dal Governo a favore dell’economia. In particolare sul tema del credito e liquidita’ oltre il 70% esprime un giudizio molto negativo contro il 14,6% delle risposte positive. Circa il 95% delle imprese che hanno presentato domanda per il credito e’ancora in attesa di una risposta

Circolare alle banche

Coronavirus, Abi alle imprese: prestito garantito dallo Stato non compensa i debiti precedenti

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Salute e benessere, Top News

Secondo le norme contenute nel decreto liquidità, il finanziamento alle imprese fino a 25.000 euro prevede espressamente che l’inizio del rimborso non avvenga prima di 24 mesi dall’erogazione e che non può essere utilizzato per compensare alcun prestito preesistente

Ordinanza di Rossi

Coronavirus: riaperture in Toscana, decalogo della Regione. Le misure per imprese e negozi

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano, Salute e benessere, Top News

a Regione Toscana si prepara alla riapertura delle attività che verrà decisa dal governo, alzando l’asticella delle misure di sicurezza nei luoghi di lavoro per ridurre il rischio di contagi. Sono regole che complicano un po’ la vita ai datori di lavoro, ma giustificate, secondo il presidente Enrico Rossi, dalla necessità di garantire sicurezza e salute