Articoli sul tema ‘Lazio’

Il calendario delle partite di oggi e domani

Champions: stasera (ore 21) l’Inter gioca l’ultima chance. Domani la Juve, con l’arbitro donna: Stephanie Frappart

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport

Partita decisiva per l’Inter, stasera, 1 dicembre, ore 21, sul campo del Borussia Mgb: I nerazzurri devono solo vincere per coltivare una piccola speranza di passare il turno. Anche l’Atalanta, reduce da una brutta sconfitta in campionato, deve battere il Midtjylland. Domani, 2 dicembre, ore 21 saranno di scena la Lazio a Dortmubnd, contro il Borussia, e la Juve, sempre ore 21, contro la Dinamo Kiev.  Arbitrerà la francese Stephanie Frappart

Ronaldo bloccato a casa dal Covid

Champions: Juve battuta (0-2) dal Barcellona di Messi. Morata record: tre gol annullati. Lazio pareggia a Bruges (1-1)

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

Juventus battuta in casa dal Barcellona: 0-2. Juve sfortunata e rimasta in partita fino al 90′: e con  e il rammarico di tre gol annullati a Morata. Dembélé e Messi decidono la sfida dello Stadium, una partita che Cristiano Ronaldo ha potuto vedere soltanto dalla televisione. Lazio imbattuta, invece, in Belgio contro il Bruges: gol di Correa e pareggio di Vanaken

Nel primo turno

Champions: Juve vince a Kiev (0-2). Lazio batte il Borussia (3-1)

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

Cominciano bene, Juventus e Lazio, in Champions League. La Juve vince a Kiev (0-2) con una doppietta di Morata. Mentre la Lazio piega il Borussia Dortmund in casa: 3-1. Ci mette lo zampino Chiesa nel primo gol juventino, con una bella giocata. Poi Morata è lesto nel tap in. Raddoppio sempre di Morata su grande spunto di Cuadrado. La Lazio segna due gol nel primo tempo, poi Haaland le fa paura. Ma risolve Akpa-Akpro, ivoriano naturalizzato francese

La sentenza del Tar del Lazio

Governo sconfessato dal Tar del Lazio: deve esibire i verbali del Comitato tecnico scientifico Covid-19

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Salute e benessere

La magistratura amministrativa ha colto il premier e la sua squadra di politici e di esperti (quasi 500) con le mani nella marmellata. Volevano conservare il segreto sulle decisioni relative alle misure di contenimento della pandemia, che hanno giustificato il lock down, ma sono stati sbugiardati.

Nei due anticipi

Serie A: Milan ribalta la Juve: 4-2. Ma perde anche la Lazio (2-1 a Lecce)

di Paulo Soares - - Cronaca, Sport, Top News

Dopo un primo tempo a tratti soporifero, la squadra di Sarri a inizio ripresa ha piazzato un doppio colpo con Rabiot e Cristiano Ronaldo, che però non ha steso i rossoneri, capaci di segnare trasformare tre azioni di fila in altrettanti gol, con Ibrahimovic su rigore, Kessie e Leao, per poi chiudere il 4-2 con Rebic. La Lazio, battuta a Lecce, ha ancora sette partite per tentare la rimonta

Il capitano dopo la sconfitta con la Lazio

Fiorentina, Pezzella: «Non si può fischiare un rigore del genere. Ribery? Un gol pazzesco»

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport, Top News

«Siamo venuti via senza prendere punti – si sfoga Pezzella – con brutte sensazioni perchè dovevamo tornare a casa nostra in maniera migliore. Non so se il rigore ci ha tagliato le gambe, sicuramente loro nel secondo tempo hanno alzato un po’ la linea, noi in ripartenza dovevamo fargli male, ma dopo ci sono stati degli episodi. Episodi che non vanno bene per il calcio, perchè non si puo’ fischiare un rigore del genere da una parte, e uno dall’altra parte (su Ribery, ndr) non andarlo neanche a rivedere»

Viola battuti dopo una partita generosa

Fiorentina: Ribery, gol capolavoro. Ma non basta: la Lazio pareggia su rigore e vince (2-1). Pagelle

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport, Top News

Sconfitta immeritata, per la Fiorentina. Pazzesco il gol di Ribery nel primo tempo. E traversa di Ghezzal in avvio di ripresa. Dubbio il rigore concesso alla Lazio per presunto fallo di Dragowski in uscita su Caicedo. E ci sarebbe stato anche un rigore per la Fiorentina: su Ribery sgambettato in area biancazzurra. Rammarico anche per l’espulsione di Vlahovic nel finale