Articoli sul tema ‘Lazio’

Montella dovrebbe inserirlo fra i convocati

Fiorentina: Marko Marin potrà essere pronto per il match con la Lazio

di Redazione - - Sport

Il neo viola Marko Marin

Dopo la sosta per gli impegni della nazionale, la Fiorentina è attesa da un tour de force che la vedrà affrontare, nelle prossime tre settimane, ben sette partite fra campionato (contro Lazio, Udinese e Napoli al Franchi e con Milan e Sampdoria in trasferta) e Europa League dove sfiderà fuori il Paok Salonicco per poi ospitarlo 14 giorni dopo a Firenze

Nella stanza d'albergo anche un quantitativo di droga

Calcio: trovato morto Gianmarco Agostinelli, figlio dell’ex allenatore della Pistoiese

di Redazione - - Cronaca, Sport

Gianmarco Agostinelli, figlio dell’ex allenatore della Pistoiese e ex capitano della Lazio, è stato trovato morto in un albergo della città termale. Per stabilire come sia morto il giovane, sarà effettuata l’autopsia domani, martedì 26 agosto. Le indagini sono affidate agli investigatori del commissariato di Montecatini

Poche occasioni da gol: Neto il viola migliore

Brutta Fiorentina: scialbo 0-0 a Roma con la Lazio

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Vincenzo Montella

Solo un punto per la Fiorentina con la Lazio: ora i viola sono distanti dalla vetta e dalla zona Champions, ma all’Olimpico è andata bene. Pur non disputando una gara eccezionale, i biancocelesti sono fermati solo da un’ottima prestazione del portiere Neto. Per il resto, la Fiorentina non tira mai in porta, pagando anche le fatiche di giovedì in Ucraina in Coppa.

Domani la Lazio: Montella crede nei recuperi eccellenti

«Fiorentina, bella risposta in Ucraina. Ottimismo per Rossi e Pasqual»

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Rossi sta meglio: lavora già con la palla

Vincenzo Montella riparte dalla bella prova in Ucraina per augurarsi di vedere una Fiorentina simile anche domani sera sul campo della Lazio. Il tecnico non lo dice chiaramente, ma fa anche intendere che domani sera all’Olimpico giocheranno sia Rossi che Pasqual, pronti poi a rispondere alla convocazione di Cesare Prandelli.