L'ideologo del M5s incita alla rivoluzione?

Casaleggio scopre il rischio rivolta

di Paolo Padoin - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Roberto Casaleggio, guru del M5s, in un’intervista evoca il pericolo di una rivolta popolare o comunque di gravi rischi per l’ordine pubblico.
Credo che, magari con accenti eccessivi, la previsione non sia però molto lontana dalla realtà. Ma non c’era bisogno di scomodare un guru per avanzare l’ipotesi di possibili disordini.

Luoghi e storia di Firenze

Il canto dei Bischeri

di Luciano Artusi - - Cultura, Lente d'Ingrandimento

Si trova all’angolo tra piazza del Duomo e via dell’Oriuolo. Vi sorgevano le proprietà della famiglia dei Bischeri, caduti in disgrazia per aver perso il loro patrimonio tanto da fuggire da Firenze. Fecero fortuna in Francia e tornarono due secoli dopo. Fu allora che cambiarono il loro cognome in Guadagni.

Un'interrogazione del M5S rilancia il tema del conflitto d'interessi

Telecom, Cancellieri, braccialetti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

Torna nuovamente in ballo il possibile conflitto d’interessi del ministro Cancellieri. Prima all’interno, poi alla giustizia promuove l’utilizzazione dei braccialetti elettronici, fabbricati da Telecom, la società di cui il figlio Piergiorgio Peluso è top manager.

Dopo l'ingiusta espulsione di Anna Shalabayeva e della figlia

Perché Alfano deve dimettersi

di Rosa Maria Di Giorgi - - Lente d'Ingrandimento, Politica

Angelino Alfano

Un gesto di responsabilità istituzionale, per dare forza e credibilità al Governo Letta. Per questo chiediamo al ministro Alfano di dimettersi, dopo la brutta storia che ha visto coinvolto il nostro Paese e il Kazakistan, per la rocambolesca e vergognosa estradizione della signora Anna Shalabayeva e di sua figlia, una bambina di 6 anni.

I lavori per l'Alta velocità a Firenze riprendono a settembre. Si inizia dalla nuova stazione.

Riparte l’Alta Velocità a Firenze

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

I lavori per l’Alta velocità a Firenze, bloccati dai provvedimenti della magistratura e dalle difficoltà dell’impresa appaltatrice, riprenderanno a settembre. Solo in parte, resta bloccato il tunnel in attesa della definizione dell’inchiesta penale.

Gli incontri internazionali privati del sindaco di Firenze

Chi paga i viaggi di Renzi all’estero?

di Sandro Addario - - il Blog di Sandro Addario, Lente d'Ingrandimento, Politica

Angela Merkel e Matteo Renzi

Matteo Renzi studia da premier e vola a Berlino dalla Merkel. Prossime tappe Parigi e Londra per incontrare i governanti europei. Incontri definiti «privati», ma non è chiaro da chi siano pagati questi viaggi. Un dubbio che Renzi dovrebbe sciogliere al più presto.