Ricordare le vittime del terrorismo per scrivere una pagina nuova della nostra storia

Il peso della memoria

di Francesco Butini - - Lente d'Ingrandimento, Politica

La Giornata della Memoria delle vittime del terrorismo non deve diventare solo l’espressione di una pietà, che pur è fondamentale in una società civile. La memoria è vita, è impegno per il presente e ammonimento per il futuro. Ma c’è il rischio che si appanni.

I giovani e la sfida della precarietà

Il lavoro di cercare lavoro

di stefania ressa - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

Mi sono sempre chiesta, soprattutto prima di terminare gli studi universitari, come fosse la giornata tipo di un giovane che si affaccia per la prima volta sul complesso e difficile mondo del lavoro. Possiamo parlare di fasi della giornata: dal risveglio all’invio incessante di CV. Certo è che, se le cose non cambiano, il rischio è che l’unico lavoro che le nuove generazioni si ritroveranno a fare sarà, non a caso, continuare a cercare lavoro.

Il Cipe taglia i finanziamenti per la Tav ma restano quelli per l'auditorium fiorentino

Lo scippo di Firenze

di Paolo Padoin - - Cronaca, il Blog di Paolo Padoin, Lente d'Ingrandimento

I quotidiani piemontesi hanno riportato con la massima evidenza la notizia che i soldi (10 milioni di euro), previsti quali parziali compensazioni per la costruzione del TAV in val di Susa, sono stati dirottati a Firenze. Uno scippo in piena regola, sostengono politici e amministratori subalpini

Ricordo di uno statista molto attento al rispetto per le istituzioni

Il potere che non logorò Andreotti

di Paolo Padoin - - il Blog di Paolo Padoin, Lente d'Ingrandimento, Politica

Non ho certo la pretesa di ricordare ufficialmente la figura di Giulio Andreotti deceduto oggi, presidente del Consiglio per 7 volte, ministro in tutti i più importanti dicasteri, senatore a vita. Mi piace sottolineare la sua nota sensibilità verso i rappresentanti delle pubbliche amministrazioni, uno stile di cui oggi si sente la mancanza.

Azioni e sobrietà

Il mio nome è Letta, Enrico Letta

di Marco Bastiani - - il Blog di Marco Bastiani, Lente d'Ingrandimento, Politica

Quando Enrico Letta dichiarò di accettare il mandato affidatogli dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per formare il nuovo governo, espresse una “sobria soddisfazione”. Anzi, per meglio marcare la nota della sobrietà utilizzò la tecnica oratoria della ripetizione enfatica, dicendo “soddisfazione, sobria soddisfazione”. Un po’ come fa, presentandosi, il famoso agente segreto inglese dei film […]

Addio alla festa di carabinieri e polizia in mezzo alla gente

Ricorrenze militari a porte chiuse

di Il Centurione - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento

Per il nuovo presidente del Consiglio Enrico Letta le spese per celebrare gli anniversari delle Forze armate e dei Corpi di polizia sono considerate «non strettamente necessarie per la funzionalità delle Istituzioni». In nome del risparmio ha eliminato con urgenza le celebrazioni pubbliche in mezzo alla gente. Che negli ultimi tempi sono però sempre state fatte quasi a costo zero.

La bordata di Renzi, le repliche del Pdl e l'ironia di Donzelli

Grande coalizione, il primo scontro è su Berlusconi

di Marco Bastiani - - il Blog di Marco Bastiani, Lente d'Ingrandimento, Politica

Silvio Berlusconi al centro del primo scontro della grande coalizione

Dopo il completamento del governo Letta lo scontro politico torna elevato. Questa volta al centro c’è Silvio Berlusconi, possibile presidente della Convenzione per le riforme. A bocciarlo però ci pensa Matteo Renzi che solleva una ridda di repliche da parte del centrodestra, mentre Giovanni Donzelli (Fdi) usa l’ironia: alla fine a governare l’Italia ci sono arrivati prima Lapo Pistelli e Gabriele Toccafondi di Renzi, scrive su Twitter.

Apre a Pistoia la settimana sociale: un richiamo all'impegno di tutti

La sfida dei cattolici

di Il Centurione - - Eventi, Lente d'Ingrandimento

La settimana sociale dei cattolici toscani si terrà, quest’anno, dal 3 al 5 maggio, a Pistoia. Prenderanno parte all’evento circa 400 delegati provenienti da tutte le diocesi della regione. L’idea di organizzare l’ incontro costituisce il frutto della consapevolezza di quanto sia impellente un più concreto e diretto impegno in ambito pubblico da parte di persone nitidamente cattoliche.