Articoli sul tema ‘mancini’

Fuga nel girone

Grand’Italia: Bosnia battuta in rimonta (2-1). Gol di Insigne e Verratti. Bravo Chiesa. Classifica

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Primo piano, Sport

Va sotto nel primo tempo, anche immeritatamente, subendo ingenuamente un gol di Dzeko. Ma nella ripresa gli azzurri montano in cattedra: Chiesa prende il posto di un Quagliarella poco incisivo e la musica cambia. Il pareggio arriva su una conclusione da oltre 25 mesi di Insigne, capace di mettere in rete un angolo al bacio di Bernardeschi. Poi è Verratti, magicamente, a trovare il raddoppio

Qualificazioni per l'Europeo 2020

Italia vince nettamente in Grecia: 3-0. Chiesa si mangia la quaterna. Classifica del girone

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

In gol, nel primo tempo, Barella, Insigne e Bonucci. E la difesa, per la sesta partita consecutiva, non ha subìto. Anche se per due volte, con un paio di retropassaggi suicidi, è stato innescato il contropiede greco, in realtà non troppo efficace. Azzurri padroni del campo e del girone: 9 punti su tre partite

Qualificazioni per Euro 2020

Italia show con il Liechtenstein: 6-0. In gol Quagliarella (il più vecchio, doppietta) e Kean (il più giovane)

di Sandro Bennucci - - Approfondimento, Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

Vanno in gol il vecchio Quagliarella (due volte, entrambe su rigore) e il giovane Kean. Ma il largo successo porta anche le firme di Sensi (molto bello il suo gol di testa, il primo della serata), quindi Verratti (un gol, il suo, che mancava da sei anni) e Pavoletti.  Quagliarella, dopo quasi 9 anni dal suo ultimo gol azzurro, è diventato il marcatore più anziano dell’Italia a oltre 36 anni. Risultati e classifica del girone J

Qualificazioni a Euro 2020

Italia-Liechtenstein (stasera, 20,45, diretta Rai1): Mancini lancia Quagliarella e Kean, il vecchio e il nuovo. Formazioni

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport

Esperimento che affascina: Quagliarella e Kean insieme. Il ct Mancini non si sbilancia, ma la scelta sembra questa. Il tentativo è quello di segnare dei gol a una formazione non irresistibile, ma che cercherà comunque di ben figurare. Le lodi di Bonucci al giovane compagno di squadra

Nations League, gli azzurri evitano la B

Italia: Biraghi segna al 93′. Polonia battuta (0-1). Gol dedicato ad Astori. Pagelle

di Sandro Bennucci - - Cronaca, il Blog di Sandro Bennucci, Sport, Top News

Dopo due traverse colpite da Jorginho e Insigne e dopo tanti gol sbagliati da Bernardeschi e un po’ da tutti, ecco Biraghi, in spaccata, al 93′ infilare nella rete polacca il pallone che consegna agli azzurri la prima vittoria dopo oltre un anno e la certezza di non retrocedere nella B di Nations League. Bella Italia, non c’è dubbio, ma anche incredibilmente sterile