Articoli sul tema ‘migranti’

In arrivo una risposta decisionista all'emergenza. Partono venerdì per la Svezia i primi profughi

Immigrazione: c’è un piano dell’Ue per espellere 400.000 irregolari

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica

C’è una ferma richiesta della Germania. Alla fine anche l’Ue sembra voler promuovere i rimpatri dei migranti economici. Una decisione in tal senso, che riguarderebbe un po’ meno di mezzo milione di persone, dovrebbe essere adottata nel prossimo vertice europeo. La Commissione conferma l’iniziativa ma smentisce i numeri. Intanto dall’Italia alcuni eritrei vengono trasferiti in Svezia

I migranti però saranno portati in Italia

Immigrazione: al via la seconda fase di Eunavfor Med. Le navi potranno identificare gli scafisti e distruggere i barconi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Un gruppo di migranti

Sei navi sono già in mare aperto, in acque internazionali, davanti alla costa
libica: una portaerei italiana, tre fregate (francese, britannica e spagnola) e due navi tedesche. Almeno altre tre navi fornite da Belgio, Regno unito e Slovenia dovrebbero raggiungere l’area entro la fine di ottobre, completando lo schieramento, che include anche quattro aerei e almeno 1.300 persone

I numeri di Palazzo Strozzi Sacrati

Toscana, profughi: «Sono 5.900 in 415 strutture». E ora faranno lavori socialmente utili

di Redazione - - Cronaca, Politica

Lo afferma l’assessore regionale all’Immigrazione, Vittorio Bugli, secondo cui sono centinaia i toscani che hanno già messo a disposizione case di proprietà per accogliere i migranti. I quali da volontari, ricambiando l’ospitalità ricevuta, si metteranno al lavoro

Intanto la Germania corre ai ripari

Immigrazione, la denuncia dell’agenzia europea Frontex: 630.000 clandestini sono entrati in Europa nel 2015

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Dopo le dichiarazioni favorevoli all’accoglienza, sull’onda dell’emozione della morte del piccolo Aylan, l’Europa si accorge di non poter sopportare la pressione dei migranti. Il ministro tedesco Schaeuble chiede di fissare un limite

La denuncia di Marco Stella (Forza Italia)

Firenze: troppi immigrati all’ostello della gioventù, problemi per il turismo

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Come evitare le code agli uffici immigrazione delle questure

Continuano le polemiche per la politica dell’accoglienza del Comune. Nn numero così alto di persone, secondo l’esponente del centrodestra, avrà un impatto devastante sul quartiere. Tanti immigrati nella stessa struttura che accoglie turisti giovani da tutto il mondo possono costituire un pessimo biglietto da visita

Le decisioni della commissione territoriale

Immigrazione, Firenze: due terzi dei richiedenti non ha diritto all’asilo. Sono solo migranti economici

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Chi sostiene una maggior severità e rigidità nella valutazione della posizione dei migranti che arrivano nel nostro Paese è confortato dai numeri perché, in effetti, pochi hanno diritto alla protezione internazionale. La stragrande maggioranza di chi arriva cerca di migliorare la propria situazione economica. L’applicazione della legge senza falsi pietismi

Nonostante la contrarietà dei paesi dell'Est

Immigrazione, approvate a maggioranza le proposte della Commissione Ue: nuovi fondi, superamento di Dublino, guardia di frontiera europea

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica

Il vertice dei capi di stato e di governo ha confermato la spaccatura emersa nel consiglio dei ministri dell’Interno. Adottate importanti decisioni in merito alla ricollocazione dei migranti, dei controlli e degli aiuti ai Paesi in prima linea sul fronte dei profughi

Continua inarrestabile il flusso di profughi attraverso i Balcani

Immigrazione, ecco un’altra foto simbolo: la bambina carponi davanti ai militari

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

L’Europa non è proprio capace di risolvere e regolare il problema degli arrivi. Ora sono Croazia, Slovenia e Ungheria i paesi più colpiti dall’invasione di una marea di gente che fugge dalle guerre e dai regimi persecutori