Articoli sul tema ‘Milan’

Il club: "Erano normali paganti"

Caso Galliani, pronti due ricorsi al Tar dei “daspati”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Galliani dopo la contestazione dello scorso aprile a Firenze

I 4 destinatatari dei Daspo emessi oggi dopo il caso Galliani hanno nome e cognome. Il più noto è sicuramente Luciano Pedini ex presidente della Neutro Roberts che nelle foto dell’accaduto è l’uomo che urla in faccia al dirigente rossonero. Ma Pedini non ci sta e annuncia ricorso al Tar, così come un altro tifoso viola. Ciò mentre il club precisa che si tratta di tifosi non ospiti ma che avevano regolarmente pagato il biglietto.

Tutti solidali con il dirigente

Aggressione a Galliani, Firenze è nel mirino

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Galliani dopo la contestazione dello scorso aprile a Firenze

Tutti a esprimere solidarietà ad Adriano Galliani e tutti a chiedere sanzioni esemplari per la Fiorentina. Oltre alla grande rimonta, la partita con il Milan lascia anche una brutta eredità al club viola. Le immagini di Adriano Galliani costretto a lasciare la tribuna del Franchi dopo l’espulsione di Tomovic fanno da ieri il giro del web e la Fiorentina ora aspetta le decisioni del giudice sportivo.

E dagli Usa buone notizie per Rossi

Viola, biglietti a ruba per il Milan: sarà tutto esaurito

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Ormai anche gli ultimi biglietti a visibilità ridotta sono stati venduti. Per assistere a Fiorentina-Milan in programma domenica alle 12,30 non c’è più posto. Forse allo stadio riuscirà ad esserci anche Giuseppe Rossi. Dopo la visita in Usa lo aspettano ancora tre settimane di lavoro differenziato, poi potrà tornare ad allenarsi con Montella e, magari, esordire prima del termine della stagione.

Rossi è tornato negli Usa

Fiorentina, il problema della sostituzione di Jovetic

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Anche mister Montella si è coperto in Ucraina

Domenica prossima la Fiorentina affornterà il Milna. Il problema è che i viola saranno privi di Stevan Jovetic, appiedato da un infortunio muscolare che lo terrà probabilmente fuori anche nella successiva trasferta di Bergamo. Il dibattito tra chi gravita attorno al pianeta Fiorentina è già iniziato: come sostituire il montenegrino?